WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Cronaca. Marigliano - Giugliano in Campania - Poggiomarino

Marigliano: centinaia di cosmetici sequestrati dai carabinieri forestali. Erano tutti contraffatti e privi di indicazioni sulla composizione

Ingente sequestro dei carabinieri forestali della stazione di marigliano, con la collaborazione della polizia locale. Denunciato il proprietario di un negozio di cosmetici “made in china”. 59 le confezioni di profumo che riportavano marchi contraffatti, 1900 i prodotti per il make up sequestrati: smalti, matite per ciglia, rossetti, terra abbronzante, cipria, fondotinta, mascara e prodotti in genere destinati alla cura femminile senza alcuna indicazione in lingua italiana o sulla composizione del lotto. la titolare dell’attività, una 52enne di origini cinesi già nota alle ffoo, dovrà rispondere di frode in commercio e vendita di prodotti con marchi falsi. per lei anche una sanzione amministrativa di 1000 euro.

Poggiomarino: Stretta sulle autofficine irregolari. Controlli dei carabinieri forestali

I carabinieri forestali della stazione di Roccarainola hanno proceduto al controllo di due autofficine nel comune di Poggiomarino. Nella prima, una carrozzeria, il titolare non era provvisto dell’autorizzazione alle emissioni in atmosfera ed è stato sorpreso ad utilizzare alcune attrezzature in passato già sottoposte a sequestro. Per lui sanzioni per complessivi 7230 euro e una denuncia per violazione di sigilli. I militari hanno poi controllato un’officina meccanica il cui titolare era privo di qualsiasi titolo autorizzativo. L’attività, priva dell’attestazione sul regolare smaltimento dei rifiuti, è stata sequestrata e sanzionata anche per la presenza di due lavoratori in “nero”. Per il gestore una multa di 5164 euro.

Giugliano in Campania: Marito violento arrestato dai carabinieri. Ha vessato la moglie per anni

I Carabinieri della stazione di Giugliano in Campania hanno arrestato un 45enne di Qualiano, ritenuto responsabile di atti persecutori (stalking) nei confronti della moglie con la quale è in fase di separazione. La donna era stata presa a pugni e le erano stati strappati anche dei capelli. Approfittando di un momento di distrazione del marito, ha chiamato il 112 e chiesto il soccorso dei carabinieri. Intervenuti, i militari hanno bloccato e arrestato il 45enne che, nonostante la loro presenza, ha ripreso a insultare la donna. Secondo quanto dichiarato dalla vittima, l’uomo l’aveva costretta a subire continue vessazioni fisiche e psicologiche. Dal giorno in cui si era decisa ad affrontare la separazione, l’uomo aveva iniziato a pedinarla e a minacciarla di morte. A nulla erano servite le denunce già presentate. Tradotto al carcere di Poggioreale, il 45enne è in attesa di giudizio.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Castello di Cisterna - 101 dosi di crack in casa. Arrestato 33enne

 I carabinieri della stazione di Castello di Cisterna hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Rosario D’Ambrosio, 33enne del posto già noto alle ffoo. Durante una perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto ...continua
Napoli - Polizia Municipale: controlli attività commerciali

Gli Agenti della Polizia Municipale, appartenenti alle Unità Operative Tutela Minori e Chiaia hanno effettuato un’importante attività di repressione della vendita di prodotti commercializzati per il Carnevale a tutela della salute ...continua
Napoli - Polizia Municipale: arrestato borseggiatore

Gli Agenti della Polizia Municipale, appartenenti all’ Unità Operativa Avvocata, nell' ambito dei controlli quotidiani in via Broggia venivano attratti da una donna che, con fare agitato, discuteva animatamente con un uomo di nazionalit&a...continua
Cronaca. Acerra - Lusciano

Acerra: Smaltimento illecito di rifiuti. Carabinieri denunciano 2 incensurati Incaricati dal Consorzio ASI di ripulire le strade della zona industriale, due incensurati di Melito di 66 e 33 anni sono stati denunciati dai carabinieri della stazione ...continua
Pozzuoli, arrestato Gennaro Starita accusato della rapina all’attività commerciale “Natallegria”

 I carabinieri della Compagnia di Pozzuoli (NA) hanno tratto in arresto STARITA Gennaro, cl. 2000, celibe, nullafacente e censurato, in esecuzione di un Ordine di Applicazione di Misura Cautelare Personale del Tribunale di Napoli – Sezione ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.