WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati

Sciopero al Cira. Naddei (Ugl): "Mancano rispetto e certezze. Luminari mortificati, si rischia la fuga di cervelli""

La Rappresentanza Sindacale Unitaria del Centro Italiano Ricerche Aerospaziali di Capua ha proclamato lo stato di agitazione e lo sciopero che si svolgerà il prossimo 16 ottobre. Le motivazioni sono da ricercarsi nel perdurare delle preoccupazioni dell'ultimo in merito all'assoluta mancanza di garanzie sulla sostenibilità economica, nell'assenza di una chiara e credibile visione strategica di medio-lungo periodo, che coniughi obiettivi sfidanti e sostenibilità economico-finanziaria e nella mancata tutela delle alte professionalità che hanno portato il CIRA ad essere un centro di eccellenza, nonostante il consolidarsi di sotto-inquadramenti e sperequazioni.

 

"All'indomani del giuramento del governo Giallo-Rosso, la situazione purtroppo è peggiorata" ha dichiarato il Segretario Provinciale della Ugl Metalmeccanici Caserta Mauro Naddei (nella foto a sinistra)"al Bilancio 2018 non ancora approvato e che immaginiamo in perdita, si sommano infatti la vacanza della posizione di Direttore Generale e i dubbi irrisolti sul destino del PRORA. La rappresentanza sindacale lamenta l'incomprensibile linea adottata dai soci e dal management i quali, danno improvvisamente seguito ad un'indagine fumosa, scaricando ipotetiche responsabilità sui dipendenti attraverso lettere di messa in mora risarcitoria, con una veemenza stigmatizzabile che si offre a interpretazioni a dir poco cervellotiche. A nostro giudizio, la condotta dell'azienda" conclude il sindacalista "preannuncia una stagione caratterizzata da un clima vessatorio nei confronti dei dipendenti, che la RSU e questa segreteria non possono far passare in cavalleria".

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Grande vittoria del CODACONS - Due sentenze contro ENEL ENERGIA

Troppo spesso i consumatori ricevono fatture illegittime, addebitate dalle società erogatrici dei servizi elettrici che richiedono somme elevate a fronte di un consumo mai avvenuto. Da ora in poi non sarà più così. Prima ...continua
Confesercenti: Il presidente Schiavo inaugura due nuove sedi Nola e Sorrento

Il presidente di Confesercenti Campania, Vincenzo Schiavo, ha inaugurato due nuove sedi dell'associazione in provincia di Napoli. Si tratta delle sezioni di Nola e di Sorrento. Il presidente della Confesercenti Interprovinciale di Nola è ...continua
Alto Casertano. Grande (Ugl): "No alla deindustializzazione dei nostri territori"

"E' tempo di smetterla col sensazionalismo e con gli annunci shock dietro i quali, nella migliore delle ipotesi, si nascondono mezze notizie". E' quanto ha dichiarato questa mattina la Vicesegretaria Provinciale della Ugl Caserta ...continua
Ugl Giovani Caserta. Annabella D'Angelo al vertice

Sarà Annabella D'Angelo, attivista del comune di Teano, la nuova responsabile della Ugl Giovani di Caserta. La nomina formalizzata questo pomeriggio dal responsabile nazionale Marco De Cesare è stata ampiamente condivisa col Segretario ...continua
Nuova udienza del processo per inquinamento ambientale delle fonderie Pisano

Il codacons si riserva di presentare nuova denuncia per fumi e polveri registrate ieri Si è tenuta in data odierna l’udienza delle repliche dei PP.MM. innanzi al GUP Dott.ssa Zambrano per le Fonderie Pisano, dove il Codacons presente ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.