WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Castellammare di Stabia - Un contributo per le donne colpite da alopecia dovuta alla chemioterapia.

 

“Un contributo per l’acquisto di parrucche, destinato alle donne con alopecia da chemioterapia. La III commissione ha dato il via libera all’introduzione del fondo alopecia, che sarà parte integrante del Piano Sociale di Zona”. Così i consiglieri Sabrina Di Gennaro (presidente), Barbara Di Maio, Rosa Esposito, Emanuele D’Apice e Catello Tito, componenti della III commissione consiliare al termine della seduta odierna a Palazzo Farnese. 

“Un’attenzione particolare nei confronti delle donne affette da malattie oncologiche, - spiegano i consiglieri della III commissione - perché possano affrontare nel migliore dei modi un momento particolarmente difficile della loro vita e godere, su proposta del presidente Sabrina Di Gennaro, anche di un supporto psicologico in fase di chemioterapia. La III commissione si è battuta per l’implementazione del fondo alopecia fino a 6mila e 300 euro, con la possibilità, per ogni utente che ne farà richiesta, di accedere ad un contributo di 300 euro ciascuno. 

Un contributo solidale, e non assistenziale, - concludono - che testimonia l’attenzione e la sensibilità dell’amministrazione comunale verso le iniziative di solidarietà sociale, con particolare riguardo ad una tematica molto delicata e sentita in questa fase in cui il numero dei casi di tumore continua a crescere in tutto il Paese. Un segnale importante da parte dell’amministrazione, che dimostra la volontà di prendersi cura delle donne affette da malattie oncologiche attraverso un supporto non solo materiale, ma anche psicologico per tutelare l’identità della persona e prendersi carico delle sue esigenze nei momenti di maggiore difficoltà”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Nuova iniziativa del Codacons a favore dei piccoli comuni italiani impegnati nell'assistenza alla terza età durante i mesi dell’emergenza

Nuova iniziativa del Codacons a favore dei piccoli comuni italiani che durante l’emergenza Covid si sono distinti per l’assistenza e l’attenzione verso le persone più anziane, categoria che maggiormente ha risentito della ...continua
Prestazioni erogate dall’Asl Napoli 3 Sud, da oggi è possibile anche telefonicamente

Da oggi, 27 luglio 2020, tutte le prestazioni erogate dall'Asl Napoli 3 Sud possono essere prenotate anche telefonicamente, chiamando il numero 081 9633169 (call center Cup). La chiamata può essere effettuata sia da fisso, sia da cellulare, ...continua
Piano di Zona S2, progetto ITIA: i tirocini di inclusione

Con l’avvio dell’Azione C) Tirocini finalizzati all’inclusione sociale, il progetto “I.T.I.A. Intese Territoriali di Inclusione Attiva”, intitolato “Key of change”, finanziato al Piano di Zona S2 dalla Regione ...continua
Regione Campania- De Luca, COVID-19, ordinanza n.63 del 24/07/2020

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha firmato l’ordinanza n. 63 del 24/07/2020 che contiene ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. L’ordinanza contiene le seguenti ...continua
Emergenza COVID-19. Operatrice sociosanitaria 26enne contagiata, scatta la quarantena

L’Asl ci ha comunicato stamattina che un cittadino stabiese è stato contagiato dal Covid-19. Si tratta di una 26enne operatrice socio-sanitaria che, a seguito di alcuni sintomi febbrili, è stata sottoposta a tampone, il cui esito ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.