WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità

Consiglio comunale stabiese - Riportare il Giudice di Pace a Castellammare

Ripristinare l’Ufficio del Giudice di Pace a Castellammare di Stabia. Questo è l’indirizzo che il consiglio comunale, con 19 voti favorevoli, ha espresso con la votazione di un ordine del giorno mirato a predisporre ogni attività opportuna e propedeutica per il reintegro di una sede chiusa a Castellammare da 5 anni.

Siamo pronti a portare all’attenzione del ministero della Giustizia la riapertura di un presidio di legalità che costituisce un emblema di riscatto sociale e garantisce anche un importante indotto per la nostra città. Un impegno serio che il sindaco si è assunto nei confronti dell’avvocatura, mortificata per troppi anni dalla chiusura della sede di Castellammare.

Una sede a lungo presieduta dal professor Pippo D’Angelo, avvocato e ricercatore che negli ultimi anni della sua vita si era battuto per impedire la chiusura del presidio stabiese. -






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Termovalorizzatore Tarquinia, le Associazioni dei consumatori si schierano a favore

Dopo le osservazioni del sindaco di Tarquinia, che con una lettera alla Regione Lazio, ha richiesto di far archiviare il progetto del Termovalorizzatore, previsto nella zona industriale in località Pian D’Organo‐Pian dei Cipressi, ...continua
Si è spento Gennaro Olivieri: la parrocchia di Sant'Antonio si unisce al dolore di un grande sportivo

A cura di Ernesto Manfredonia    ...continua
A Vico Equense “Facciamo una Stra.Ge”: strategie di genere

Le Wister (donne a sostegno di ambienti Inclusivi) a Vico Equense lanciano il manifesto 2020...continua
Polizia Locale Napoli: operazione per omissione di soccorso, possesso di droga e banconote false

Personale della Polizia Municipale di Napoli ha fermato, nella serata di sabato, un giovane, B.A. di 26 ann,i nato in Tunisia e residente a Castelfranco Emilia in provincia di Modena, per essersi dato alla fuga dopo aver provocato un sinistro in ...continua
Sindaco Gaetano Cimmino: "La Shoah è alimentata dalla follia e dall’odio"

La Shoah è l’emblema dell’abisso in cui può sprofondare l’essere umano, se alimentato dalla follia e dall’odio. Per questo motivo siamo chiamati, come rappresentanti delle istituzioni e come cittadini, a rinnovare ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.