WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Cronaca. Sant’Antimo-Villaricca-Pozzuoli

Nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, i Carabinieri della Compagnia di Giugliano in Campania hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Napoli, nei confronti di un soggetto di Sant’Antimo ritenuto responsabile del reato di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. Le indagini, che scaturivano dalla denuncia presentata da un imprenditore titolare di una società edile, sono state condotte dai militari della Sezione Operativa che, attraverso numerosi servizi di osservazione e controllo e, soprattutto grazie alle testimonianze di alcuni operai della ditta, riuscivano ad identificare l’uomo che è ritenuto vicino ai gruppi criminali organizzati operanti su Sant’Antimo, Casandrino e Grumo Nevano. L’arrestato, nel mese di maggio, si era presentato, unitamente ad un complice in fase di identificazione, sul cantiere dei lavori di rifacimento del manto stradale che la ditta stava facendo per conto del comune di Casandrino, intimando la sospensione del lavori per la regolarizzazione del pagamento estorsivo da effettuarsi “agli amici di Sant’Antimo”. La ditta, con sede legale a Quarto, aveva vinto una gara di appalto dell’importo di circa 90 mila euro per il ripristino dell’asfalto e l’apposizione della segnaletica stradale di un tratto di strada del centro cittadino.

Villaricca: 9 ottobre 2019. Autorità, società civile, Istituzioni e studenti celebreranno il 10° anniversario della scomparsa del carabiniere Giovanni Salvo

Nel giorno del 10° anniversario della scomparsa del carabiniere Giovanni Salvo, il 9 ottobre prossimo alle 9:30 in piazza Vittorio Emanuele, si celebrerà la commemorazione del triste evento e sarà deposta una corona al monumento dei caduti. La cerimonia sarà preceduta da una sfilata della Fanfara del 10° Reggimento Carabinieri “Campania” che inizierà in piazza Majone per terminare proprio in piazza Vittorio Emanuele. Alla cerimonia parteciperanno il Comandante della Legione Carabinieri Campania Generale di Divisione Maurizio Stefanizzi e il Sindaco di Villaricca Avv. Maria Rosaria Punzo. Ad unirsi nel ricordo, il fratello del defunto Mar. Magg. Pietro Salvo e il Cappellano militare Don Franco Facchini, per un momento di preghiera. Per commemorare colui che, per loro e per tutti, può essere esempio di virtù civiche, il carabiniere Medaglia d’Oro al Valor Civile, anche studenti delle scuole del territorio. L’onorificenza gli venne conferita con questa motivazione: “Con coraggiosa determinazione e cosciente sprezzo del pericolo, nello svolgimento di un servizio di pattuglia in territorio caratterizzato da elevato indice di criminalità, non esitava a porsi all’inseguimento di due sospetti rapinatori che si erano dati alla fuga a bordo di un motoveicolo. Nel corso dell’intervento condotto a forte velocità lungo un’arteria stradale ad alta intensità di traffico, veniva coinvolto in un incidente stradale a seguito del quale riportava gravissime lesioni che ne causavano la morte. Fulgido esempio di elette virtù civiche ed altissimo senso del dovere spinti fino all’estremo sacrificio. 9 ottobre 2009, Giugliano.”

Pozzuoli: Maltrattata per quasi un anno viene ferita dal marito con una forchetta. 59enne arrestato dai carabinieri

I carabinieri della stazione di Pozzuoli hanno arrestato un 59enne del posto già noto alle ffoo per maltrattamenti in famiglia. Aveva percosso la moglie durante una lite e tentato di colpirla con una forchetta. Ferita solo di striscio, la 59enne ha chiamato il 112 ed è stata soccorsa dai carabinieri. Il marito, fuggito poco prima dell’arrivo dei militari, è stato individuato e bloccato poco distante dall’abitazione. Alla donna, invece, trasportata in ospedale, le sono stati prescritti 10 giorni di prognosi per un trauma toracico. Ai carabinieri ha raccontato di altri eventi dello stesso tipo e di vessazioni, mai denunciate, che andavano avanti da circa una anno. Il 59enne è stato tradotto al carcere di Poggioreale.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Cronaca. Giugliano in Campania -Secondigliano

Nell'ambito di un'indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord, i Carabinieri della Compagnia di Giugliano in Campania (Na), tra le Province di Napoli e Caserta, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza ...continua
Torre del Greco: truccano slot machine. Carabinieri denunciano due truffatori

  I carabinieri del nucleo operativo e ra­diomobile di Torre del Greco hanno denun­ciato due persone del posto per truffa ai danni dello stato. I due sono stati sorpresi dai carab­inieri all’interno di un centro ...continua
Gragnano: controlli dei carabinieri. Trovata droga e una pistola pronta all’uso

  Una pistola ISSC ca­libro 22 con matrico­la abrasa e 9 colpi nel serbatoio, 5 gra­mmi di cocaina in do­si e un bilancino di precisione. Questo il bilancio delle pe­rquisizioni svolte dai carabinieri della stazione di Gragnano ...continua
Casandrino: estorceva denaro da anni. Arrestato 57enne di Melito dovrà rispondere di usura e estorsione

Luigi Teatro, 57enne di Melito già noto alle ffoo, arrestato dai carabinieri de­lle stazioni di Qual­iano e Grumo Nevano. L'uomo - ritenuto vicino al clan Amato Pagano – aveva prest­ato 40mila euro al titolare di un ...continua
Scampia e Secondigliano: controlli antidroga, arrestati due pusher

i carabinieri del nucleo operativo della compagnia stella hanno arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio salvatore pantaleo, 49 enne del posto già noto alle ffoo. i militari hanno notato l’uomo passeggiare in prossimit&agrav...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.