WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Teatro

A.A.A Cercansi artisti da favola: casting per lavorare nell’educational-show

Una straordinaria occasione per aspiranti attori, cantanti, ballerini e performers che sognano di lavorare nel mondo dello spettacolo in un’atmosfera da fiaba. Mercoledì 9 ottobre alle 15, presso il Teatro Nuovo in via Valerio Laspro 10 (Salerno) «Animazione in corso Srl» presenta i casting per reclutare artisti da ingaggiare in progetti ludico-educativi e teatrali che si snoderanno da ottobre a gennaio 2020 sul territorio salernitano. Una vera e propria occasione di lavoro che, a seguito della selezione, potrebbe diventare anche continuativa e consentire agli artisti di entrare a far parte della stratosferica compagnia di «Ma dove vivono i Cartoni?Educational», amministrata da Aurora Manuele con la direzione artistica di Francesco Chianese. I casting sono rivolti a giovani tra i 20 e i 40 anni della provincia di Salerno, Cava De’ Tirreni, Eboli, Battipaglia già professionisti o aspiranti professionisti del mondo dello spettacolo. L’esperienza lavorativa, oltre che retribuita, consentirà ai selezionati di fare esperienza con un team di professionisti che stanno promuovendo un progetto sociale dedicato alle famiglie e incentrato sul fantastico mondo delle favole e dei cartoni animati. Il progetto sociale «Ma dove vivono i cartoni?», infatti, attraverso il teatro itinerante e interattivo, spettacoli e iniziative ludico-educative in luoghi fantastici della Campania, come le riserve naturali, i più importanti teatri, i musei e anche le scuole, intende rieducare al valore della famiglia e dell’unione tra i componenti di essa divertendo, attraverso attività di squadra e convivialità con il potere antico della fiaba. Percorsi per bambini e per adulti che intendono garantire loro ore di creatività e condivisione di progetti, anche al fine di liberarsi per qualche ora dal potere ipnotico di cellulari e computer, che tendono, sempre più, a dividere ed isolare. «Stiamo ampliando la nostra troupe – dice il direttore artistico Francesco Chiaiese – e intendiamo procedere ad una selezione di risorse di qualità sia per gli imminenti progetti che riguarderanno tutto il periodo natalizio, sia per le prospettive future. L’idea non è solo di offrire un’occasione di lavoro temporanea, vista la situazione di inoccupazione di molti giovani, ma di consentire ad aspiranti attori e a chiunque sogni il mondo dello spettacolo di lavorare formandosi con il nostro team che ha una mission particolare: non solo intrattenimento ma formazione e didattica. Inoltre, l’incarico temporaneo potrebbe generare nuove risorse che potrebbero collaborare con noi con continuità».






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Il Teatro Stabile di Napoli-Teatro Nazionale riprende le attività e presenta

Scena aperta (3 luglio - 1° agosto) al Maschio Angioino, rassegna teatrale a cura del Teatro Stabile di Napoli-Teatro Nazionale, diretto da Roberto Andò, in collaborazione col Comune di Napoli - Assessorato alla Cultura e al Turismo. Sce...continua
Conversando con Monica Sarnelli - Patrizio Rispo - Luigi Ferrandino

...continua
Il Teatro non tramonta, sesta Puntata

Intanto il tempo passa e il pensiero ritorna alle tavole del palco, agli odori del legno,  dei vestiti nel deposito, alla tensione che si avvertiva  prima di andare in scena , al ricordo di quando attraverso un buco del sipario spiavi ...continua
Pozzuoli, mercoledì 3 giugno riaprirà al pubblico il Polo Culturale. All'inizio ci saranno alcune restrizioni

Mercoledì 3 Giugno 2020 riaprirà al pubblico il Polo Culturale di Palazzo Toledo a Pozzuoli. È un altro piccolo passo verso il ritorno alla normalità, che mira a ripristinare in sicurezza un altro servizio per la comunità...continua
Il teatro non tramonta

In questo quinto incontro su “ Il Teatro non tramonta..”, come già programmato ci prenderemo una pausa , giusto il tempo di pubblicare  , e fare le dovute considerazioni , su alcuni spezzoni di video inerenti alla commedia ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.