WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Asl Napoli 3 Sud porta in piazza la promozione della salute

Nel mese di ottobre 2019 nove eventi nei comuni dell’area

Un vero e proprio tour del benessere organizzato dall’Azienda Sanitaria che mette a disposizione le proprie strutture nel segno della prevenzione e non solo L’iniziativa di promozione della salute si svolge in collaborazione con i comuni del territorio aziendale nell’ambito del progetto denominato Ben/Essere in comune promosso dall’Asl Napoli 3 Sud diretta da Gennaro Sosto. L’accordo è finalizzato alla collaborazione tra azienda sanitaria ed enti territoriali nell’ottica di potenziare le opportunità offerte ai cittadini di migliorare la capacità di scegliere stili di vita salutari e sicuri e di aderire alle misure di prevenzione attraverso un ampio ed efficace coinvolgimento delle istituzioni anche in vista del raggiungimento dei Livelli essenziali di assistenza (Lea) programmati. II calendario è stato concordato con gli stessi sindaci a seguito di sopralluogo e di studio di fattibilità per la messa in sicurezza del truck (il Tir della salute utilizzato per l’iniziativa). Gli eventi si svolgeranno dalle ore 09:00 alle ore 18:00 martedì 1 ottobre, Santa Maria La Carità, via Cannavacciuolo parcheggio; mercoledì 2 ottobre, San Giorgio a Cremano, piazza Carlo di Borbone; giovedì 3 ottobre, Marigliano, piazza Aliperti; venerdì 4 ottobre, Boscotrecase, piazza Municipio via Rio; lunedì 7 ottobre Terzigno, piazza Troiano Caracciolo; martedì 8 ottobre, Mariglianelia, via Napoli Case Popolari; mercoledì 9 ottobre, Tufino, piazza F. Esposito; giovedì 10 ottobre, San Sebastiano al Vesuvio, piazza Palmieri; venerdì 11 ottobre, Sant'Anastasia, piazza del Lavoro. I medici e gli operatori dell'Asl Napoli 3 sud saranno nelle piazze e nei luoghi pubblici per eseguire il pap test per le donne (età compresa tra i 25 e i 64 anni), consegnare i kit per la diagnosi precoce del tumore del colon retto (uomini e donne tra i 50 e i 74 anni), prenotare la mammografia (donne di età compresa tra i 25 e i 64 anni). Effettuare spirometria ed ecografie per la prevenzione dell’aneurisma dell’aorta addominale. L’iniziativa si inquadra nelle scelte della direzione strategica Asl Napoli 3 Sud rivolte al coinvolgimento diretto dei cittadini, anche attraverso l’impegno dei medici di famiglia, nei programmi di screening e di prevenzione data la costante scarsa partecipazione. Tutti i servizi vengono erogati gratuitamente e senza alcuna prenotazione.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Castellammare di Stabia rione Moscarella. Demolita una piscina abusiva

Proseguono le operazioni di ripristino della legalità nel rione Moscarella. Lo Stato, la città di Castellammare di Stabia e tutta la cittadinanza si riappropriano finalmente di zone del territorio lasciate per troppo tempo abbandonate ...continua
Entra in giunta l'avvocato Antonella Carino con deleghe alle Pari Opportunità e al Patrimonio, prende il posto di Ida Sannino

San Giorgio a Cremano, 14 gennaio 2020 - Antonella Carino, avvocato civilista è il nuovo assessore alle Pari Opportunità e al Patrimonio. Nominata dal sindaco Giorgio Zinno, Carino è espressione dei Verdi, vive a lavora a San ...continua
Ospedale del Mare senza mascherine, gli infermieri le comprano su Amazon

Mancano le mascherine protettive e gli infermieri le acquistano su Amazon. È accaduto al pronto soccorso dell'Ospedale del Mare, dove dall'inizio dell'anno si registrano continue carenze di materiale sanitario. Per questi motivi, ...continua
Ospedale Maresca di Torre del Greco - Nuovo centro per l’autismo Asl Na 3 Sud

Il prossimo 8 gennaio 2020 alle ore 10:30, presso l’ospedale Maresca di Torre del Greco sarà inaugurato il nuovo centro per l’autismo (ambulatorio per la diagnosi precoce dei disturbi dello spettro autistico) dell’azienda ...continua
Ricoveri per l’influenza in Pediatria, il primario Vitale rassicura: «Nessuna emergenza e non c’è alcuna barella in reparto»

«Non c’è mai stata nessuna barella nell’Unità Operativa di Pediatria dell’Azienda Ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino, Né è corretto creare falsi e inutili allarmismi parlando di emergenza. ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.