WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

"Pienz a salut e puort n'amic" Mercoledì 2 ottobre screening gratuiti in piazza Carlo di Borbone

San Giorgio a Cremano, 24 settembre 2019 - Tour del benessere in piazza Carlo di Borbone. Con lo slogan "Pienz' a salut e puort n' amic" l'amministrazione, guidata dal sindaco Giorgio Zinno, ha messo a disposizione della Asl Na3 l'area antistante il municipio per ospitare il camper della prevenzione mercoledì 2 ottobre, dalle ore 9.00 alle ore 18.00. Medici e personale dell'Asl effettueranno visite e screening gratuiti. In particolare: pap test per le donne tra i 45 e i 64 anni, visite per la prevenzione dell'aneurisma dell'aorta addominale, spirometria e prenotazione mammografia per le donne fra i 45 e i 69 anni e controllo dei nei. Sarà anche distribuito il kit per l'esame del colon retto. Un'opportunità che si offre a tutti gli adulti, i quali senza bisogno di prenotazione, potranno usufruire di esami e consulenze in un'unica giornata. Una sinergia tra Ente e Asl, dunque che mette al centro la salute dei cittadini. Per l'occasione il tratto centrale di Piazza Carlo di Borbone sarà chiusa al traffico nelle ore dedicate all'iniziativa. "Prendersi cura della nostra comunità, significa anche pensare alla salute dei propri concittadini - afferma il sindaco Zinno. Con la Asl mettiamo in campo campagne periodiche di prevenzione gratuita, proprio per offrire a tutti la possibilità di sottoporsi a visite ed esami che in alcuni casi potrebbero essere onerose economicamente o insostenibili a causa di lunghe attese. Accoglieremo sempre con piacere iniziative come questa - aggiunge - con l'obiettivo di diffondere la cultura della prevenzione come educazione permanente". D'accordo il vice sindaco Michele Carbone: "Per consentire un'azione di controllo efficace e a lungo termine rispetto all'insorgere di specifiche patologie, dobbiamo prenderci cura di noi stessi. L'amministrazione Zinno è vicina ai cittadini anche rispetto a questo. Grazie a medici specialisti e al personale della Asl che mettono a disposizione il proprio tempo e la propria esperienza per tutelare la salute".






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Emergenza Corona Virus - Castellammare di Stabia, l'ASL ha comunicato due casi positivi in città

L’Asl ci ha comunicato che due cittadini sono risultati positivi al Covid-19. Si tratta di due coniugi di rientro da un'altra Regione, che a seguito di alcuni lievi sintomi febbrili si sono sottoposti al tampone il cui esito è risultato ...continua
Piano di Zona S2: presentata al comune di cava la Casa della donna,

Si è svolta ieri, nell’Aula consiliare del comune di Cava de’Tirreni, la conferenza stampa di presentazione della Casa della donna, denominata “Luna diamante”, cioè della struttura ad indirizzo segreto che ha ...continua
Nuova iniziativa del Codacons a favore dei piccoli comuni italiani impegnati nell'assistenza alla terza età durante i mesi dell’emergenza

Nuova iniziativa del Codacons a favore dei piccoli comuni italiani che durante l’emergenza Covid si sono distinti per l’assistenza e l’attenzione verso le persone più anziane, categoria che maggiormente ha risentito della ...continua
Prestazioni erogate dall’Asl Napoli 3 Sud, da oggi è possibile anche telefonicamente

Da oggi, 27 luglio 2020, tutte le prestazioni erogate dall'Asl Napoli 3 Sud possono essere prenotate anche telefonicamente, chiamando il numero 081 9633169 (call center Cup). La chiamata può essere effettuata sia da fisso, sia da cellulare, ...continua
Piano di Zona S2, progetto ITIA: i tirocini di inclusione

Con l’avvio dell’Azione C) Tirocini finalizzati all’inclusione sociale, il progetto “I.T.I.A. Intese Territoriali di Inclusione Attiva”, intitolato “Key of change”, finanziato al Piano di Zona S2 dalla Regione ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.