WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Eventi

La “Settembrata Anacaprese 2019” saluta l’estate con Biagio Izzo

Straordinaria partecipazione di turisti e residenti per la “Settembrata Anacaprese 2019”, che il Comune di Anacapri promuove dal 29 agosto con percorsi enogastronomici, visite guidate presso i siti di rilevanza storica e culturale dell’isola, convegni, mostre fotografiche e di pittura, esposizione di costumi d’epoca e attività ludiche, offrendo al territorio i concerti di Sal Da Vinci, dei Kaos, Nightout, Utopia, Break Free, oltre a spettacoli come il musical “I ragazzi di Nisida” e l’animazione di “Spaccapaese”, lo show di Paolo Caiazzo, e infine quello di Biagio Izzo, che saluterà l’estate e chiuderà la manifestazione domenica 29 settembre 2019 alle ore 21:30 in Piazza San Nicola ad Anacapri, ovvero Capri di sopra, come l'avevano soprannominata i greci.

La “Settembrata Anacaprese 2019 - Tra Gusto, Tradizione e Arte” è nata nel lontano 1923, quando un gruppo di artisti, che sceglieva Anacapri come luogo di riposante villeggiatura, volle tributare alllo splendido borgo un omaggio a testimonianza di un amore semplice e riconoscente per l’antica e cortese ospitalità. Oggi è un’importante manifestazione, un appuntamento annuale con le tradizioni popolari, folkloristiche ed enogastronomiche di Anacapri, dove le sue antiche tradizioni rivivono negli angoli più suggestivi del territorio.

L’edizione di quest’anno è stata cofinanziata dalla Regione Campania, “POC Campania 2014-2020 per la rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura. Programma regionale di eventi e iniziative promozionali”, un progetto culturale che è stato riconosciuto di rilevanza nazionale e internazionale perchè la manifestazione assume un ruolo fondamentale sul territorio, inserendosi nei grandi eventi della regione Campania, nata con l’intento di motivare i turisti a prolungare il loro soggiorno sull’isola nel mese di settembre e invogliare i tanti a raggiungere l’isola per le molteplici iniziative culturali e artistiche previste, e quindi per la presenza di personalità e artisti sia del territorio che di fama nazionale.   

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Castellammare. Il console russo in visita al liceo classico Plinio Seniore

Sabato 25 gennaio 2020, dalle ore 17.00 alle ore 19.00, il “Liceo Classico Plinio Seniore” ospiterà nell’Aula Magna il Console Onorario a Napoli della Federazione Russa, Dott. Vincenzo Schiavo, che parlerà con i docent...continua
Casina Vanvitelliana, ingresso gratuito ogni prima domenica del mese

Si comunica che ogni prima domenica del mese, la Casina Vanvitelliana sarà visitabile gratuitamente, a partire già dal mese di febbraio. Lo rende noto il Sindaco Josi Gerardo Della Ragione: "Abbiamo deciso di adottare anche per ...continua
Gira l’Italia a piedi, tappa ad Agerola per Elio Brusamento

È stato il sindaco di Agerola Luca Mascolo a dare il benvenuto all’alpinista Elio Brusamento, il Forrest Gump padovano residente ad Udine dove tornerà alla fine di questa impresa davvero straordinaria: percorrere l’Italia ...continua
Il valore della memoria: posate le prime 4 pietre d'inciampo dedicate alle vittime sangiorgesi della furia nazista

San Giorgio a Cremano, 20 gennaio 2020 - Il valore della memoria. E' iniziata oggi a San Giorgio a Cremano, la settimana dedicata al ricordo delle vittime del nazifascismo e delle leggi razziali, organizzata dall'I.C. Stanziale, diretto ...continua
Bacoli, verso la giornata della memoria "Per non dimenticare": incontro pubblico a Villa Scalera

In previsione della Giornata della Memoria, ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata per commemorare le vittime dell'Olocausto, il Comune di Bacoli è lieto di ospitare il Dott. Haim Goldfus, archeologo ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.