WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Una donazione di arredi da parte di Fondazione Abio

Per rendere più accogliente la sala di attesa del pronto Soccorso Pediatrico dell’Azienda “Moscati”

Non solo attività istituzionale, ma anche iniziative di solidarietà a favore dei bambini ricoverati e delle loro famiglie. Fondazione Abio Italia Onlus per il Bambino in Ospedale rinsalda la sua collaborazione con l’Unità Operativa di Pediatria dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino attraverso la donazione di arredi. Saranno consegnati dopodomani, mercoledì 18 settembre, alle ore 11, armadi, sedie e tavolini per rendere più accogliente la sala di attesa del Pronto Soccorso Pediatrico. Da anni i volontari Abio sono presenti nell’Unità Operativa diretta da Antonio Vitale per offrire un sostegno sia ai piccoli degenti che ai loro cari perché vivano l'ospedalizzazione nel modo meno traumatico possibile. I volontari accolgono i bambini al momento del ricovero e fanno sì che si inseriscano più facilmente in reparto, impegnandoli in giochi e in attività adatte alla loro età, assistendoli durante le visite mediche, confortandoli e distraendoli durante l'attesa. Anche nei confronti dei genitori svolgono un ruolo molto importante: li aiutano a orientarsi in un ambiente sconosciuto, informandoli sulle norme da rispettare, sui servizi, sui supporti e sulle agevolazioni di cui possono usufruire. Fondazione Abio, inoltre, ogni anno organizza corsi di formazione e tirocini per avviare nuove persone al corretto svolgimento dell’attività di volontariato. Alla cerimonia di donazione degli arredi (Città ospedaliera, secondo piano, settore A) parteciperanno, oltre ai volontari in servizio presso l’Unità Operativa di Pediatria, la Responsabile Area Direzione e Organizzazione di Abio, Francesca Sabbadini, Il Direttore Generale dell’Azienda “Moscati”, Renato Pizzuti, il Direttore Sanitario, Rosario Lanzetta, il Direttore Amministrativo, Germano Perito, e il primario Antonio Vitale.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Castellammare di Stabia rione Moscarella. Demolita una piscina abusiva

Proseguono le operazioni di ripristino della legalità nel rione Moscarella. Lo Stato, la città di Castellammare di Stabia e tutta la cittadinanza si riappropriano finalmente di zone del territorio lasciate per troppo tempo abbandonate ...continua
Entra in giunta l'avvocato Antonella Carino con deleghe alle Pari Opportunità e al Patrimonio, prende il posto di Ida Sannino

San Giorgio a Cremano, 14 gennaio 2020 - Antonella Carino, avvocato civilista è il nuovo assessore alle Pari Opportunità e al Patrimonio. Nominata dal sindaco Giorgio Zinno, Carino è espressione dei Verdi, vive a lavora a San ...continua
Ospedale del Mare senza mascherine, gli infermieri le comprano su Amazon

Mancano le mascherine protettive e gli infermieri le acquistano su Amazon. È accaduto al pronto soccorso dell'Ospedale del Mare, dove dall'inizio dell'anno si registrano continue carenze di materiale sanitario. Per questi motivi, ...continua
Ospedale Maresca di Torre del Greco - Nuovo centro per l’autismo Asl Na 3 Sud

Il prossimo 8 gennaio 2020 alle ore 10:30, presso l’ospedale Maresca di Torre del Greco sarà inaugurato il nuovo centro per l’autismo (ambulatorio per la diagnosi precoce dei disturbi dello spettro autistico) dell’azienda ...continua
Ricoveri per l’influenza in Pediatria, il primario Vitale rassicura: «Nessuna emergenza e non c’è alcuna barella in reparto»

«Non c’è mai stata nessuna barella nell’Unità Operativa di Pediatria dell’Azienda Ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino, Né è corretto creare falsi e inutili allarmismi parlando di emergenza. ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.