WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Incendio a Vico Equense, la Guardia Costiera coordina l’evacuazione dei turisti intrappolati dalle fiamme

Il IV MRSC della Direzione Marittima della Campania ha coordinato nel pomeriggio odierno le delicate operazioni di evacuazione di sette turisti dalla spiaggia di Tordigliano ricadente nel territorio del Comune di Vico Equense. Nella zona boschiva a monte della spiaggia i Vigili del Fuoco erano impegnati nelle attività utili ad estinguere un incendio che interessava l’area e potevano, dalla loro posizione, segnalare la presenza di un non meglio precisato numero di persone presenti nella menzionata spiaggia le quali, a causa dell’incendio, non potevano più abbandonare l’area risalendo lungo il sentiero che le aveva condotte nella piccola baia. Prontamente veniva coordinato dunque l’intervento di diversi mezzi nautici del Corpo dislocati presso Castellammare di Stabia, Massa Lubrense, Capri e Positano al fine di poter procedere all’evacuazione dei malcapitati da effettuarsi con quello che si dimostrasse più idoneo a poter operare sui fondali prospicenti la battigia una volta accertatane l’effettiva profondità. Al fine di assicurare la massima tempestività dell’intervento venivano indirizzati in area, a cura dell’UGC Castellammare di Stabia, mezzi nautici privati strutturalmente idonei ad imbarcare i civili in difficoltà, nonché allertati gli assets aerei del Corpo dei Vigili del Fuoco che avrebbero garantito, in caso di impossibilità di intervento di quelli navali, l’evacuazione dei turisti. L’attività di recupero si concludeva con successo e veniva effettuata con l’impiego di una unità privata proveniente da Positano assistita dal battello pneumatico del Corpo GC B/ 23, proveniente da Massa Lubrense, la quale imbarcava i sette malcapitati trasportandoli nel porto di Positano dove giungevano in ottime condizioni di salute. Il battello del Corpo proseguiva l’attento pattugliamento dell’area per scongiurare l’ipotesi che potessero esservi altre persone in difficoltà, il tutto con esito negativo.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Bilancio di un anno dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli al servizio della gente

E’ ricorso ieri il 206° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri, che quest’anno ha assunto un significato ancor più profondo poiché è coinciso con il centenario della concessione della prima Medaglia ...continua
Intensa attività di prevenzione dell’inquinamento ambientale nel beneventano

Nella giornata del 05/06/2020 i militari della Stazione Carabinieri Forestale di San Giorgio del Sannio, durante il preventivato servizio di vigilanza ambientale mirato, in particolare, a prevenire il fenomeno dell’abbandono e della combustione ...continua
Napoli - controllo del territorio nella zona del mercato della “Maddalena”

Ieri mattina gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato e i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Campania, dell’Unità Cinofila antidroga e dei Nibbio ...continua
Santa Maria A Vico (Ce), denunciato un 55enne per detenzione abusiva di armi

Nel corso della notte, in Santa Maria A Vico (Ce), i carabinieri della locale stazione  hanno deferito in stato di libertà un 55enne del posto ritenuto responsabile di detenzione abusiva di armi. I militari dell’Arma, a seguito ...continua
Polizia di Stato - Operazione Drago Rosso

I poliziotti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Stradale “Piemonte e Valle d’Aosta” di Torino, hanno eseguito 12 misure cautelari a carico di cittadini maghrebini, romeni e italiani dediti alla ricettazione ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.