WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Pozzuoli, inizia il nuovo anno scolastico: gli auguri di sindaco e amministrazione comunale

"Le scuole stanno per aprire le loro porte e, come da consuetudine, questa Amministrazione augura un buon anno scolastico a tutti i dirigenti, ai docenti, agli studenti e alle loro famiglie, agli operatori scolastici e a quanti indirettamente collaborano affinché la scuola diventi luogo dove i nostri figli possano crescere serenamente, formarsi per affrontare le sfide del futuro e riscoprire il piacere della conoscenza".

E' quanto scritto dal sindaco Vincenzo Figliolia nella lettera firmata unitamente all'assessore alla Pubblica Istruzione Anna Maria Attore e inviata a tutti i dirigenti scolastici di Pozzuoli in occasione dell'avvio delle lezioni.

Nella nota viene sottolineato che l’Amministrazione comunale "come sempre fatto, supporterà le istituzioni scolastiche per garantire le migliori condizioni delle strutture e rimuovere eventuali ostacoli e disagi impegnandosi a garantire pari dignità e eguali diritti a tutti gli studenti".
A questi ultimi in particolare l’Amministrazione "augura di affrontare l’anno scolastico con forte motivazione e nuovo entusiasmo e ai più piccoli di affidarsi senza timore alle cure delle maestre che sono sempre pronte a creare un clima di tranquillità e di fiducia. La scuola è il luogo dove si impara a relazionarsi con gli altri, a condividere esperienze al di fuori dell’ambiente familiare, a rispettare le regole per una serena convivenza civile, a sviluppare il senso di appartenenza ad una comunità, a scoprire il piacere di portare a termine un obiettivo e comprendere che per raggiungere gli stessi e diventare cittadini autonomi e responsabili occorre impegno e determinazione e che eventuali avversità servono a rafforzare il carattere e andare avanti senza arrendersi".
"Siamo tutti consapevoli - concludono gli amministratori puteolani - che dalle aule scolastiche si formerà la nuova classe dirigente che prenderà in consegna le sorti della città ed è per questo che oggi chiediamo a tutti gli studenti un impegno sempre maggiore per arricchire il proprio bagaglio di conoscenze e dare risposte qualificate e concrete alle sfide della modernità".






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Falco (Corecom): “Aumentano del 18% le denunce dei casi di cyberbullismo”

  D’Amelio (Consiglio regionale della Campania), nuovi episodi di attacchi digitali alle piattaforme per la ‘didattica a distanza’ “I dati della Polizia postale fanno registrare un aumento del 18 per cento delle ...continua
Cyberbullismo, Falco (Corecom): “Cresce rischio adescamento, serve monitoraggio continuo su bulli e pedofili”

NAPOLI - “I rischi connessi all’utilizzo delle nuove tecnologie sono purtroppo in aumento. Una conseguenza del lockdown ma non solo. Cresce la preoccupazione per gli adescamenti che vengono posti in essere attraverso il web e i social ...continua
Venerdì 29 maggio ITS OPEN DAY: alle 15:00 il primo webinar di orientamento del Sistema Its Puglia

Venerdì 29 maggio riparte con una nuova formula online il programma di attività di orientamento del “Sistema Its Puglia” lanciato da Ministero dell’Istruzione e Regione Puglia. Alle 15:00 la piattaforma ...continua
Assegnato il premio "Cittadinanza consapevole" alle scuole di Castellammare

Un'altra significativa vittoria per la Bonito Cosenza di Castellammare. Nel concorso “La Cittadinanza consapevole parte da me”, organizzato dall'Assessorato alla Pubblica Istruzione e riservato a tutte le scuole stabiesi, le ...continua
La Scuola fuori dagli Schermi

di carmine cascone Sarà il 17 giugno 2020 data in cui le mura scolastiche rivedranno gli alunni, materiale umano strappato dalla vita quotidiana all'indomani della pandemia. Sempreché non ci siano ripensamenti o dietrofront ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.