WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Il sindaco Gaetano Cimmino: "Devo dire ancora una volta grazie ai carabinieri di Castellammare di Stabia e ai magistrati della Direzione Distrettuale"

Pericolose e spietate, indagate 11 persone raggiunte da un’ordinanza del gip di Napoli: devo dire ancora una volta grazie ai carabinieri di Castellammare di Stabia e ai magistrati della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea per aver “liberato” e fatto pulizia in zone della città ad alta densità criminale. Per troppi anni il rione Savorito è stato abbandonato a sé stesso: l’antistato si è sostituito allo Stato attraverso l’abusivismo, la quotidianità, la forza e la prevaricazione. Una città dentro la città, cresciuta dopo il terremoto, a discapito di tantissimi cittadini perbene che ogni giorno da quel quartiere partono per lavorare e lottano per emergere. È una guerra che si combatte ogni giorno sul territorio. Una storia che deve essere conosciuta e raccontata: la criminalità, i clan, la camorra, quando le istituzioni non hanno fatto sentire la loro presenza, a queste ultime si sono sostituite. Con i traffici di droga cercano e trovano facilmente manodopera. Con le imprese in crisi, vessano per acquisire e manipolare l’intera economia. Da quando sono sindaco, come da confronti continui con le forze dell'ordine del territorio, ho manifestato a chiare lettere l'obiettivo di riappropriarci di quelle aree, in cui non sono mancati rigurgiti di rabbia come nella notte tra il 7 e l’8 dicembre 2018, quando una manica di criminali balordi fece sì che le celebrazioni dell’Immacolata si trasformassero in tutt’altro. Dove ci sono droga, spaccio, estorsioni abbiamo l’obbligo di portare legalità, sicurezza, opportunità di lavoro. Siamo sulla buona strada e tutti insieme ci riusciremo. Grazie perciò alle forze dell’ordine, grazie alla magistratura. -






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Provincia di Salerno - Tagliano abusivamente alberi per recuperare legna: denunciati

Provincia di Salerno – I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Montesano Sulla Marcellana, nell’ambito dell’attività di controllo del territorio hanno notato, in località “Scialandro” in agro ...continua
Napoli Scampia: Carabinieri arrestano 41enne. Aveva appena nascosto una pistola pronta a sparare

I carabinieri della stazione di Napoli Quartiere 167 hanno arrestato per detenzione di arma clandestina A.P., 41enne di Crispano già noto alle ffoo. L’uomo è stato notato dai Carabinieri mentre occultava sotto ad alcuni calcinacci ...continua
Napoli Quartieri Spagnoli. Fuochi d'artificio in pieno centro abitato per festeggiare il compleanno del fratello

.I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno denunciato un 26enne dei quartieri Spagnoli per accensioni ed esplosioni pericolose. Sorpreso nella notte in Via della Grazia, in un’area densamente popolata, il giovane stava accendendo ...continua
Individuato e sanzionato il responsabile dello sversamento che ha colorato di “blu elettrico” il basolato del porto di Marina Grande

A termine di una specifica attività d’indagine, i militari dell’Ufficio Locale Marittimo di Sorrento, agli ordini del maresciallo Enrico STAIANO, hanno individuato e deferito alla competente Autorità Giudiziaria i responsabili ...continua
Polizia Municipale - Controlli Passi Carrai

Napoli - Continuano le attività del Nucleo di Polizia Amministrativa – Passi Carrai - della Polizia Locale di Napoli che nel mese di maggio ha effettuato numerosi sopralluoghi prevalentemente sui territori della Prima, Quinta, Nona ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.