WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Cronaca. Frattamaggiore - Somma Vesuviana - San Gennaro Vesuviano

Frattamaggiore: guida nascondendo hashish, giovane denunciato dai carabinieri

Un 26enne incensurato di Mondragone stava guidando la sua auto ed era in compagnia di 2 amici in via Europa quando la comitiva è stata fermata per un controllo dai carabinieri della stazione di Frattamaggiore. Il conducente pareva nascondere qualcosa e in effetti, perquisendolo, i militari hanno scoperto che nascondeva negli slip 2 panetti di hashish. Il soggetto è stato identificato e denunciato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio. La droga, in totale circa 190 grammi, sequestrata.

 

Somma Vesuviana: mezzo chilo di marijuana in casa. 21enne arrestato dai carabinieri

Luca Giuliano, un 21enne di Somma Vesuviana già noto alle forze dell’ordine, è stato scoperto dai carabinieri della stazione locale in possesso di mezzo chilo di marijuana. Aveva nascosto la droga in casa e anche in luoghi comuni del condominio –scale e terrazzo-. in parte era già confezionata in bustine. Lo stupefacente è stato sequestrato, il 21enne arrestato: dovrà rispondere di detenzione di stupefacente a fini di spaccio. Terminate le formalità è stato tradotto ai domiciliari.

San Gennaro Vesuviano: in pochi minuti una rapina e un tentato scippo. Carabinieri arrestano 2 complici

Ieri sera un malfattore si è avvicinato ad una 39enne di Saviano che stava passeggiando in via Napoli, l’ha aggredita a pugni e calci e le ha strappato la borsa. La donna ha urlato per chiedere aiuto ed è stata sentita da una pattuglia di carabinieri della stazione di San Gennaro Vesuviano che si trovavano a pochi metri in linea d’aria da lei. L’intervento è stato immediato tanto che il rapinatore appena si è accorto dei carabinieri ha lasciato cadere la borsa; poi ha spinto la sfortunata a terra ed è saltato nell’auto in cui lo aspettava il complice. La fuga di Carmine Franchini, 26enne di Ottaviano e Giuseppe Nappo, 37enne di San Giuseppe Vesuviano, entrambi già noti alle forze dell’ordine, è stata però resa impossibile dai militari che si sono posizionati con l’auto in modo da bloccare la loro, quindi li hanno bloccati e arrestati. Mentre erano ancora lì però un’altra donna, una 35enne di San Gennaro Vesuviano, è arrivata correndo. Era stata appena scippata e voleva denunciarlo. e quando ha visto i 2 li ha riconosciuti. Ha denunciato ai carabinieri che qualche minuto prima avevano provato a scipparle la borsa ma lei l’aveva tenuta stretta a sé riuscendo a non perderla. Franchini e Nappo sono stati dunque tratti in arresto per rapina aggravata ma segnalati all’A.G. anche per tentato furto con strappo e lesioni aggravate. Terminate le formalità sono stati tradotti in carcere. La vittima 39enne è ricorsa a cure nell’ospedale di Nola dove è stata soccorsa per il trauma cranico non commotivo riportato oltre che per una distorsione alla caviglia quindi è stata dimessa con una prognosi di 5 giorni.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Benevento - sorvegliato speciale trovato con un panetto di haschich

Questo mattina, i Carabinieri hanno effettuato un servizio coordinato finalizzato al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, per il quale sono state effettuate diverse perquisizioni in questo capoluogo. Infatti, i militari ...continua
Napoli Scampia: Carabinieri arrestano 32enne. Era a bordo di un'auto rubata

 Caccia ai complici I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli li hanno individuati in Via Lombardia. Erano in 5: uno guidava un’auto appena rubata, gli altri 4 lo seguivano a bordo di un’utilitaria. L’inseguimento è ...continua
Benevento - preso puscher 58enne, spacciava in via Porta Rufina

 I Carabinieri, nella tarda serata di ieri, nel corso di un servizio coordinato finalizzato al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, per il quale sono state effettuate diverse perquisizioni in questo capoluogo, i Carabinieri ...continua
Marano di Napoli. Ancora guai giudiziari per l'imprenditore Alfonso Cesarano è gravemente indiziato di intestazione fittizia di imprese

I Carabinieri della Compagnia di Marano di Napoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Napoli nei confronti di Alfonso Cesarano, nato a Castellammare di Stabia il 12.11.60, gravemente indiziato ...continua
Cronaca. Casagiove (CE) - Acerra - Giugliano in Campania - Varcaturo

I Carabinieri della Stazione di Casagiove (CE), in questo centro, hanno proceduto all’esecuzione di un mandato d’arresto europeo, emesso dalla Romania nei confronti di T.N.C., rumeno, cl. 1983, domiciliato a Napoli, ricercato per il ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.