WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Eventi

Chiusa la Festa dell’Assunta, il sindaco Pirozzi: «Successo strepitoso per l’intera comunità, ringrazio tutti quelli che lo hanno reso possibile

«Voglio ringraziare tutti coloro che hanno contribuito all’ottima riuscita della Festa dell’Assunta, terminata sabato 17: dal parroco don Nicola Parretta ai componenti delll’intero Comitato festeggiamenti, cui va il mio plauso per il grande impegno nel continuare una tradizione religiosa ereditata dalle passate generazioni, ed agli organizzatori del Corteo storico che di anno in anno ne fanno momento di interesse in tutta la Regione Campania; dai militari del locale Comando Stazione dell’Arma dei Carabinieri al corpo di Polizia municipale, validamente supportati dal Noei; i miei colleghi sindaci Davide Guida di Arienzo, Gennaro Piscitelli di Cervino, Pino Papa di Forchia e Giovanni Ferrara di San Felice a Cancello, che con la loro presenza hanno ufficializzato il Patto dei sindaci per la tutela ed il rilancio del nostro territorio; ma soprattutto consentitemi di esprimere, e sono sicuro di farlo anche a nome di tutta la cittadinanza, gratitudine al locale nucleo di Protezione civile: troppo spesso si ritiene scontato il loro apporto o non ci si rende conto che senza non si otterrebbero gli stessi, eccellenti risultati», ad affermarlo è il sindaco Andrea Pirozzi. «Sono stati sei giorni intensi, in cui tanti sono accorsi nella nostra cittadina, non solo dai paesi limitrofi ma da tutta la regione per ammirare quanto prevedeva il programma: lo dimostrano le due ali di folla, lungo via Appia, tra cui è passato il Corteo storico con 220 figuranti in costumi d’epoca, con la novità del cavallo che si è inginocchiato davanti alla cappella, ricordando quanto successo a Ferdinando I d’Aragona che diede il via ai lavori di costruzione della Basilica; le tante persone lungo il percorso degli oltre 15 tra gigli e carri, che ringraziamo insieme a tutti i devoti, per mantenere i ‘voti’ fatti alla Madonna Assunta; la grande affluenza sia per la Santa Messa per gli ammalati con la discesa della statua della Madonna in piazza Aragona, che per lo straordinario spettacolo pirotecnico che ha concluso i festeggiamenti: da decenni non si vedeva una piazza Aragona così gremita; ed in ultimo, ma di certo non in ordine di importanza, la grande affluenza alle funzioni religiose tenutesi nella Basilica, sempre piena», chiude il sindaco Andrea Pirozzi.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Al via le Officine del Volontariato, venerdì conferenza stampa di presentazione

Si terrà venerdì, 11 ottobre, presso la sede dell’Agenzia di Sviluppo dell’Area Nolana, alle ore 11, la conferenza stampa di presentazione delle “Officine del Volontariato”, l’iniziativa del CSV Napoli ...continua
Come avviare un B&B in Campania? Concluso il corso di formazione

Ha preso parte alla cerimonia conclusiva Francesco Donnarumma, titolare dell’Hotel Europa di Castellammare e facente parte del direttivo di Federalberghi Costa del Vesuvio...continua
Social media e schermo: il simposio organizzato a Roma

Gli psicologi, ad esempio, già danno allarmi sulla ridotta capacità di attenzione nei giovani adulti a causa della costante esposizione ai flussi di informazioni online...continua
VI edizione del Mediterranean Cooking Congress in Sicilia dal 28 al 30 ottobre

A coordinare l’evento lo chef Pietro D’Agostino, del ristorante stellato La Capinera, da sei anni delegato del Med Cooking in Sicilia e sempre in prima linea per la promozione del proprio territorio...continua
Borsa di studio per studenti degli istituti alberghieri campani per il tour nel Mediterraneo

Il tutto organizzato in sinergia con aziende della Campania, esempi unici per i loro investimenti nel settore della ricerca, per la tracciabilità dei propri prodotti e con Brand 100% Campania...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.