WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Codacons su Tutor e sicurezza stradale

Codacons su Tutor e sicurezza stradale

TUTOR, TORNA MAGGIORE SICUREZZA ANCHE SULLE STRADE DELLA CAMPANIA: DOPO LA SENTENZA DELLA CASSAZIONE RIATTIVARE I TUTOR SUBITO SU TUTTA LA RETE ED ESTENDERE IL SISTEMA A TUTTE LE TRATTE ANCORA TROPPI I MORTI PER ECCESSO DI VELOCITÁ: IL TUTOR GRANDE RISULTATO DELLA CONSULTA PER LA SICUREZZA ASPI

Il Codacons esulta per la pronuncia della Corte di Cassazione, che ha fatto finalmente chiarezza sulla questione del sistema di monitoraggio della velocità media Tutor confermando la correttezza del comportamento di Autostrade per l’Italia: la Suprema Corte ha ribaltato la sentenza di appello (che imputava ad Autostrade per l’Italia la violazione della proprietà intellettuale riguardo la tecnologia in questione) e ha quindi dato via libera alla riattivazione dei Tutor su tutta la rete. In un Paese, come il nostro, che mantiene inaccettabili livelli di incidentalità, la riattivazione del Tutor rappresenta un’ottima notizia: questo strumento si è infatti rivelato decisivo nel ridurre incidentalità e mortalità, e rappresenta un grande risultato della Consulta per la Sicurezza e la Qualità del Servizio, promossa da Autostrade con la partecipazione del Codacons e nata nel 2005 proprio per migliorare gli standard di servizio sulla rete autostradale e accrescere la serenità e la sicurezza di automobilisti e viaggiatori. Proprio alla luce di questa funzione di evidente, pubblica utilità, l’Associazione chiede di estendere immediatamente il sistema Tutor a tutte le tratte autostradali, così anche da regolare – con l’ausilio della tecnologia – il controesodo e in generale i massicci spostamenti che si verificheranno nei prossimi giorni sulla rete autostradale nazionale.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Sorrento: Si finge corriere per truffare un'anziana. Carabinieri arrestano donna napoletana

Oggi i Carabinieri della Compagnia di Sorrento hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta di questa Procura della Repubblica, nei confronti di una ...continua
Marcianise - Arrestato giovane spacciatore

In Marcianise, i carabinieri della sezione operativa della locale Compagnia, durante servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, hannp tratto in arresto, in flagranza de reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza ...continua
Polizia Postale, Operazione "Last Chain"

La Polizia Postale e delle Comunicazioni con il coordinamento della Procura della Repubblica di Genova sta eseguendo una vasta operazione contro una delle più importanti organizzazioni criminali internazionali dedite alla commissione di attacchi ...continua
Nola, saranno restituite 6 sculture in marmo raffiguranti angeli/putti attribuiti a Domenico Antonio Vaccaro

L’8 luglio 2020, alle ore 11:00, a Nola (NA), presso la Diocesi, alla presenza di Monsignor Francesco MARINO, Vescovo di Nola, il Maggiore Michelangelo LOBUONO, Comandante del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale (TPC) di Roma, restituir&a...continua
Polizia di Stato, 51 misure cautelari nei confronti di affiliati al clan camorristico de “La Vanella Grassi”

Dalle prime luci dell'alba è in corso una maxi operazione di Carabinieri e Polizia di Stato nei quartieri di S. Pietro a Patierno, Secondigliano e Scampia. In esecuzione, sotto il coordinamento  della Direzione Distrettuale Antimafia, ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.