WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Cronaca.Mellizzano - Maddaloni (CE)- Grazzanise (CE)

Mellizzano contrasto a siaccio di stupefacenti. I carabinieri di Cerreto  Sannita denunciano due persone

 Nell’ambito di un’attività di controlli specifici attuati nella Valle Telesina per contrastare, soprattutto fra i giovani, lo spaccio ed il dilagante fenomeno dell’uso di sostanze stupefacenti, la scorsa notte a Melizzano i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cerreto Sannita, insospettiti dall’atteggiamento di due persone a bordo di un’AUDI A3, li hanno fermati e controllati. Successivamente i militari sottoponevano i due, entrambi operai, un 47enne di Melizzano e un 38 enne di Frasso Telesino, a perquisizione personale e veicolare, nel corso delle quali sono stati rinvenuti 10 grammi di sostanza verosimilmente hashish e quasi due grammi di cocaina. I militari, quindi hanno esteso le opportune verifiche anche presso le rispettive abitazioni, dove hanno rinvenuto anche alcuni bilancini di precisione del tipo per predisporre le dosi di stupefacente e materiale vario utilizzato per preparare la sostanza. Al termine degli accertamenti i due sono stati denunciati, pertanto, in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento perché ritenuti responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

I carabinieri della Compagnia di Maddaloni (CE), nel corso di un servizio svolto nel comune di San Tammaro (CE) località Mulino, unitamente a quelli del N.I.L. e del N.A.S. di Caserta, finalizzato al contrastare l’illecita occupazione della manodopera in agricoltura e verificare le condizioni di sicurezza dei lavoratori, hanno deferito, in stato di libertà, due persone, rispettivamente il titolare di un’azienda agricola di quell’agro, ritenuto responsabile di aver ammesso a lavoro 16 cittadini di nazionalità bulgara in condizioni di sfruttamento, approfittando del loro stato di bisogno e retribuendoli in modo difforme da quanto previsto, violando, nel contempo anche altre norme amministrative, e un cittadino bulgaro, ritenuto responsabile di aver reclutato manodopera allo scopo di destinarla al lavoro presso terzi in condizioni di sfruttamento. I carabinieri intervenuti hanno contestualmente redatto un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale, elevando contravvenzioni penali per euro 58.248,00 e amministrative per euro 36.000,00. Il mezzo utilizzato per il trasporto della manodopera, è stato sottoposto a sequestro.

I Carabinieri della Stazione di Grazzanise (CE), presso la Stazione Ferroviaria di Villa Literno (CE), nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio della cittadina nigeriana O. J. cl. 1989, residente a Rosarno (RC), di fatto domiciliata in Castel Volturno. La donna, a seguito di perquisizione personale, è stata trovata in possesso di un ovulo di eroina dal peso di gr. 32,46 . Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. L’arrestata, è stata sottoposta ai domiciliari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Battipaglia-Uccellagione, Sequestrati 23 esemplari di avifauna

BATTIPAGLIA – I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Foce Sele, nell’ambito di servizi di controllo caccia e tutela della fauna selvatica, con l’ausilio di guardie giurate volontarie dell’associazione E.N.P.A., ...continua
Comando Provinciale di Avellino, esecuzione provvedimento cautelare a carico di 23 indagati per associazione per delinquere

Questa mattina i Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, hanno dato esecuzione ad un provvedimento cautelare personale a carico di 23 indagati (18 in carcere 5 AA.DD), tutti responsabili, a vario titolo di associazione per delinquere di ...continua
Casoria, rinvenuti e sequestrati a carico di ignoti 21 fumogeni e torce luminose

I carabinieri della compagnia di Casoria, impegnati ieri in un servizio di ordine pubblico presso lo stadio comunale “San Mauro”, durante le operazioni di bonifica della curva che ospitava la tifoseria locale, hanno rinvenuto e sequestrato ...continua
Napoli, frode in un bar di Via Caldieri, al Vomero

La Polizia Municipale in collaborazione con i tecnici dell’ENEL previa accertamenti e grazie ad alcune segnalazioni hanno deferito all’Autorità Giudiziaria il proprietario di un Bar in Via Caldieri al Vomero che, con un dispositivo ...continua
Cusano Mutri (BN), 7 ordinanze cautelative per truffa

Su delega della Procura della Repubblica di Benevento, personale della Polizia di Stato in servizio presso la Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura di Benevento e militari della stazione dei Carabinieri di Cusano Mutri, supportati dalla Questura ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.