WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Cisl Fp Napoli - Allarme per il personale comunale; quota 100 svuotamento unità lavorative porterà al blocco dei servizi per il cittadino

Stop ai servizi per i cittadini. È il rischio che si corre nel già a partire dalla prossima settimana se non si provvede subito alla mancanza di personale. L’appello arriva dalla Cisl Fp Napoli che ha monitorato l’area metropolitana individuando le criticità maggiori. Dopo lo svuotamento degli ospedali l’allarme per la mancanza di personale scatta per i Comuni. Non è la pausa per le vacanze estive ad aggravare la situazione ma le finestre per l’uscita del personale in quiescenza ordinaria e per quota cento. Il primo svuotamento sta avvenendo proprio in queste ore e con esso si rischia il blocco di tutti i servizi dedicati ai cittadini. A mostrare le prime difficoltà è stato il Comune di Boscoreale che si è visto costretto a dimezzare il controllo del territorio riducendo l’orario della polizia municipale che effettuerà servizio solo di mattina. Poi è toccato al Comune di Torre Annunziata, già da tempo in sottorganico, aveva stanziato il fondo per assunzioni di stagionali non attivando poi le procedure. Un gap che non si risanerà mai in tempo “Il solo sblocco del turn over non basta. Per recuperare l’efficientamento dei servizi occorrerebbe assumere il 300 per cento delle risorse umane – spiega Luigi D’Emilio Segretario Generale Cisl Fp Napoli– se va via una persona ne dovrebbero entrare almeno altre 3 per poter recuperare un blocco del Turn over durato 20 anni ed erogare senza problemi i servizi ai cittadini” Diventa emblematico il caso del Comune di Napoli, le assunzioni di queste ultime settimane, infatti, non riescono a coprire il fabbisogno reale del personale. Per il reclutamento del personale molti comuni si sono affidati al grande concorso della Regione Campania ma è lo sfasamento dei tempi a preoccupare maggiormente, durante i tempi tecnici per l’espletamento delle prove c’è il ‘vuoto’ e i Comuni resteranno senza personale. La situazione non migliora nemmeno per i comuni che hanno attivato dei concorsi autonomamente come il Comune di Afragola, Poggiomarino e Pozzuoli






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Cira, Sciopero riuscito, un successo per l'indomito Naddei "l'eroe" della Ugl

L’ormai prossimo esaurimento della principale dotazione finanziaria costituita dal Programma nazionale di Ricerca Aerospaziale, i ritardi nell'emissione dell’atteso decreto di rifinanziamento e l’assenza di piani strategici ...continua
Speciale Aziende - Il comune stabiese paga i tirocinanti

Un invito alle aziende: vi piacerebbe avere a disposizione uno o più tirocinanti gratis? Potete aderire all’avviso pubblico per accogliere manifestazioni di interesse da parte di imprese, cooperative sociali, fondazioni, associazioni ...continua
Concorso Ente Stabiese - Ecco la Graduatoria

Si riparte con il profilo di istruttore tecnico, categoria C1: Ancora correzione lampo! Ecco la graduatoria con gli ammessi alle prove scritte!  Tutti coloro che hanno partecipato alla prova, in ogni caso, possono visionare il proprio elaborato ...continua
Procida- Avvisi pubblici di ricerca collaborazioni nello SPRAR scadenza 22 ottobre 2019

Less Cooperativa Sociale a r.l. – ETS ha prorogato al 22 ottobre 2019 15 avvisi pubblici per la copertura di diverse figure professionali da impiegare nei progetti di interazione ed accoglienza. Di questi, cinque sono dedicati al progetto ...continua
Concorso Ente Stabiese Istruttore Amministrativo Categoria D1; ECCO LA GRADUATORIA

Istruttore direttivo amministrativo, categoria D1: Correzione immediata e graduatoria già pubblicata con gli ammessi alle prove scritte!  Tutti coloro che hanno partecipato alla prova, in ogni caso, possono visionare il proprio elaborato ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.