WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Piano di Sorrento - Rimossi dalla Guardia Costiera ormeggi abusivi. Sequestri e denunce

 Operazione in località “Colli di San Pietro”, nel tratto di mare antistante la spiaggia di Lamaro del Comune di Piano di Sorrento (NA) da parte della Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia, che ha avuto lo scopo di prevenire e contrastare l’occupazione abusiva dei tratti di mare liberi all’uso pubblico da parte di soggetti che, senza averne titolo, ne hanno fatto un uso personale, posizionando gavitelli collegati ad una cima a vari corpi morti sul fondale, trasformandoli di fatto in un campo boe destinato all’ormeggio di imbarcazioni completamente abusivo. Nello specifico, giunti sul posto, i militari con l’ausilio di operatori del Nucleo Sommozzatori della Guardia Costiera di Napoli e personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Piano di Sorrento hanno trovato abusivamente posizionati n. 9 gavitelli e corpi morti che venivano illecitamente usati per svolgere abusivamente l’ormeggio di unità da diporto. In totale sono stati rimossi e sequestrati n. 9 (nove) gavitelli e corpi morti, che venivano sottoposti a sequestro ai sensi dell’articolo 1161 1° comma del Codice della Navigazione. “L’operazione di oggi fa parte di un più articolata attività della Direzione Marittima della Campania, disposta dall’Ammiraglio Ispettore Pietro VELLA, nell’ambito di ‘Mare Sicuro 2019’, al fine di reprimere qualsiasi tipo di abuso perpetrato in mare, in particolare quelli legati ai campi ormeggi abusivi che non solo limita la libera fruizione degli spazi pubblici, ma genera anche un mancato introito per l’erario, senza considerare la concorrenza sleale verso tutti quei gestori che operano nel rispetto delle norme e che versano periodicamente i previsti canoni demaniali” sono state le parole del Comandante della Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia, Capitano di Fregata (CP) Ivan SAVARESE






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Pozzuoli: hashish pronto allo spaccio in un porta occhiali. Carabinieri arrestano 52enne

E’ Armando L., il 52enne del posto già noto alle forze dell'ordine arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio dai Carabinieri della sezione operativa di Pozzuoli.   Era nei pressi della sua abitazione e ...continua
Castellammare di Stabia: ruba in un negozio di abbigliamento. 26enne arrestato dai Carabinieri

Una vetrina rotta e merce rubata per un danno complessivo di circa 2mila e 300 euro. E’ questa la scena che si è trovato di fronte un commerciante di Castellammare di Stabia all’apertura del proprio negozio. Intorno alle 7 del ...continua
Napoli Guardia di Finanza - Sequestrati beni per 3,8 milioni di euro per frode fiscale

Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli, il coordinamento della Procura della Repubblica partenopea, ha eseguito, tra le province di Napoli, Venezia e Ravenna, un sequestro preventivo di beni del valore di 3.800.000 ...continua
Truffi e Furti al Bancomat. Arrestato dalla Polizia di Stato un cittadino franceze

La Polizia di Stato di Torino ha arrestato un cittadino francese per il reato di furto pluriaggravato ai danni di una anziana signora e denunciato in stato di libertà il complice trovato in possesso di 950 euro in denaro contante. I due ...continua
Sindaco Cimmino: " Lavori EAV, denuncerò tutto in Procura"

Denuncerò in Procura quello che sta accadendo nel cantiere messo in piedi da Eav in via Grotta San Biagio. Quei lavori erano stati sospesi già con nota del dirigente all’urbanistica dello scorso 24 giugno, perché manca ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.