WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Telese Terme - Un fermo di indiziato di delitto

In data 2 agosto 2019, in Telese Terme (BN), militari della Stazione Carabinieri di Solopaca, davano esecuzione al decreto di fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento, nei confronti di un soggetto raggiunto da gravi indizi di colpevolezza per il delitto di rapina. Il provvedimento recepisce gli esiti dell’attività investigativa, espletata dai militari della Stazione di Solopaca dai primi giorni del mese di luglio, scaturita a seguito di una serie di condotte persecutorie poste in essere dall’odierno indagato nei confronti dell’ex fidanzata. Comportamenti che, in un crescendo di gravità, sono dapprima consistiti in reiterate telefonate, appostamenti sotto l’abitazione e i luoghi di lavoro del nucleo familiare della vittima fino a sfociare nella rapina del 1 agosto u.s.; in quest’ultimo episodio, il fermato, dopo aver individuato l’ex compagna all’interno di un veicolo insieme ad un’amica, con violenza la scaraventava fuori dalla vettura e le sottraeva il telefono cellulare dandosi poi a precipitosa fuga a bordo di uno scooter, facendo perdere le proprie tracce. Solamente il giorno seguente, dopo ininterrotte ricerche, veniva rintracciato in Telese Terme e, espletate le formalità di rito, tradotto presso la casa circondariale di Benevento. In seguito all’udienza di convalida, tenutasi in data 5.08.2019, il GIP convalidava il fermo applicando all’indagato la misura degli arresti domiciliari.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Pozzuoli: hashish pronto allo spaccio in un porta occhiali. Carabinieri arrestano 52enne

E’ Armando L., il 52enne del posto già noto alle forze dell'ordine arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio dai Carabinieri della sezione operativa di Pozzuoli.   Era nei pressi della sua abitazione e ...continua
Castellammare di Stabia: ruba in un negozio di abbigliamento. 26enne arrestato dai Carabinieri

Una vetrina rotta e merce rubata per un danno complessivo di circa 2mila e 300 euro. E’ questa la scena che si è trovato di fronte un commerciante di Castellammare di Stabia all’apertura del proprio negozio. Intorno alle 7 del ...continua
Napoli Guardia di Finanza - Sequestrati beni per 3,8 milioni di euro per frode fiscale

Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli, il coordinamento della Procura della Repubblica partenopea, ha eseguito, tra le province di Napoli, Venezia e Ravenna, un sequestro preventivo di beni del valore di 3.800.000 ...continua
Truffi e Furti al Bancomat. Arrestato dalla Polizia di Stato un cittadino franceze

La Polizia di Stato di Torino ha arrestato un cittadino francese per il reato di furto pluriaggravato ai danni di una anziana signora e denunciato in stato di libertà il complice trovato in possesso di 950 euro in denaro contante. I due ...continua
Sindaco Cimmino: " Lavori EAV, denuncerò tutto in Procura"

Denuncerò in Procura quello che sta accadendo nel cantiere messo in piedi da Eav in via Grotta San Biagio. Quei lavori erano stati sospesi già con nota del dirigente all’urbanistica dello scorso 24 giugno, perché manca ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.