WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Teatro

Positano Teatro Festival, ritorna Enrico Ianniello con il monologo "Isidoro"

Mercoledì 31 luglio, alle 21,00, all’Anfiteatro Piazza dei Racconti di Positano, dopo il successo ottenuto alla scorsa edizione con “MAGIC PEOPLE SHOW”, ritorna Enrico Ianniello, beniamino del pubblico teatrale e televisivo, con “ISIDORO” un monologo in cui mescola delicata commozione e leggera ironia, tratto dalle pagine del suo primo, pluripremiato, romanzo “La vita prodigiosa di Isidoro Sifflotin”.

La direzione tecnica è di Lello Becchimanzi.

Isidoro è un ragazzino molto speciale, nato con una dote unica: fischia come un merlo!

Isidoro è nato in Irpinia, a Mattinella, nell’osso pezzillo d’Italia, da due genitori divertenti, strambi e poetici: dal simpatico Quirino che la mattina alle 6 si fa il bidet con l’Idrolitina, e dalla mamma Stella di Mare, eccelsa pastaia che la mattina alle otto alza la nebbia di farina per impastare. E, insieme al merlo indiano Alì, Isidoro inventa addirittura una nuova lingua! ma una lingua fischiata, una lingua con tanto di fischiabolario, e cresce felice circondato da una combriccola di personaggi bislacchi e divertenti, dal chiattissimo Canzone all’unto e imbroglione Zonzo, che del paese è lu chiù stronzo.

Isidoro insegna a tutti la sua nuova lingua melodiosa, nella speranza di creare, a partire proprio da quella musica, un mondo più giusto; ma quando il sogno sta per trasformarsi in realtà, arriva il 23 Novembre del 1980.

E in soli novanta secondi, il terremoto chiude per sempre la gola e l’infanzia di Isidoro che da quel momento, rimasto muto e solo, col merlo e il fischio come unici compagni, dovrà crescere e farsi strada nel mondo.  

Passando dal riso alla commozione, il reading di Enrico Ianniello ci porta in un paesino divertente e strambo, fermo nel tempo, del quale sentiamo nostalgia appena torna il buio sulla scena. E rimane nel cuore la possibilità di fischiare un mondo migliore, più poetico, meno cinico e disincantato di quello che abitiamo.     

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Il cordoglio del sindaco de Magistris per la scomparsa di Carlo Croccolo

Napoli piange la scomparsa di Carlo Croccolo, straordinario attore di cinema, teatro e televisione, autore di memorabili interpretazioni con Totò, De Filippo e De Sica. Due anni fa in occasione dei suoi 90 anni volemmo ricordare la sua meravigliosa...continua
La giunta approva la richiesta del teatro comunale dedicato a Lello Radice

Un teatro comunale dedicato a Lello Radice. Questa è l’idea a cui vogliamo dare concretezza attraverso l’adesione ad un bando della Città Metropolitana per la riqualificazione di sale per ospitare attività di spettacolo. ...continua
San Giorgio a Cremano - Fantasy Day, in Villa Vannucchi

E' un fine settimana ricco di eventi quello che si appresta a vivere la città di San Giorgio a Cremano. C'è grande attesa in tutta la provincia di Napoli per la 10° edizione del Fantasy Day, una delle più grandi ...continua
Teatro Bellini di Napoli, in programma "La Classe-Ritratto di uno di noi"

La Classe, il progetto nato in seno alla Bellini Teatro Factory che ha affascinato pubblico e critica, arriva nella sala storica del Teatro Bellini. Qui osserveremo i quattordici allievi della Factory mentre preparano uno spettacolo su Anders Behring ...continua
A.A.A Cercansi artisti da favola: casting per lavorare nell’educational-show

Una straordinaria occasione per aspiranti attori, cantanti, ballerini e performers che sognano di lavorare nel mondo dello spettacolo in un’atmosfera da fiaba. Mercoledì 9 ottobre alle 15, presso il Teatro Nuovo in via Valerio Laspro ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.