WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Domenico Falco al campo scuola di Bagnoli Irpino: "Bullismo: vittime a rischio abbandono scolastico ed emarginazione sociale"

BAGNOLI IRPINO  – “Le vittime di bullismo e cyberbullismo sono a rischio di abbandono scolastico ed emarginazione sociale. Oltre a sviluppare una svalutazione di sé e delle proprie capacità in molti casi si può arrivare a veri e propri disturbi psicologici e depressivi”. Lo ha detto a Bagnoli Irpino dal ‘campo scuola Bruno Zauli’ Domenico Falco, presidente del Comitato Regionale per le Comunicazioni della Campania  durante il tour estivo di @scuolasenzabulli2019, la campagna contro bullismo e cyberbullimo promossa dal Corecom.

“Vogliamo portare il confronto su questa delicata tematica anche nelle zone interne della regione dove si sono registrati fenomeni incresciosi, che non sono da confinare solo nelle aree metropolitane ma purtroppo fanno sempre più parte della realtà dei nostri giovani”.  

“Le Istituzioni - ha concluso Falco - sono pronte a mettere in campo ogni iniziativa per essere a fianco dei ragazzi perché possano essere parte attiva e integrante nell’arginare questi fenomeni devianti e diventare loro stessi  artefici e protagonisti del proprio futuro”.

Per Carlo Iannace, consigliere regionale della Campania, che ha partecipato all’iniziativa “Bullismo e cyberbullimo sono fenomeni da arginare a tutti i costi, i giovani hanno bisogno di essere sostenuti e vanno preparati al dialogo e al confronto diretto. Molto possono fare la scuola e le attività sportive che aiutano a recuperare un contatto vero tra i giovani e riscoprire il valore di amicizie reali  e non virtuali, limite imposto da un utilizzo scorretto del Web".

"Il cyberbullismo – ha precisato Iannace -  è molto pericoloso perché poco percepibile. Per contrastare adeguatamente il fenomeno bisogna intervenire su vittima e aggressore”.

All’iniziativa erano presenti i docenti e gli istruttori del ‘campo scuola Bruno Zauli’, promosso dall’ufficio scolastico provinciale di Avellino, e i rappresentanti dell’Arma dei carabinieri di Bagnoli Irpino.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Boscoreale - Pubblicata la graduatoria per i libri di testo

 Il Settore Pubblica Istruzione rende noto che è stata approvata la graduatoria provvisoria per l’assegnazione libri di testo anno scolastico 2019/20 agli alunni meno abbienti delle scuole dell’obbligo e superiori. La consultazione...continua
Bullismo; Amabile: “Dalla Regione Campania 200mila euro per i punti ascolto”

Maraio: “Più iniziative sui territori per aumentare la cultura del rispetto e della legalità tra i giovani” Bilancio positivo per  gli incontri estivi di @scuolasenzabulli” promossi dal Corecom Campania &nbs...continua
Lunedì 29 luglio @scuolasenzabulli fa tappa a Cava dei Tirreni

Cava de Tirreni  - “La nostra presenza a Cava de’ Tirreni, a pochi giorni di distanza dal gravissimo episodio di bullismo registrato a Salerno, dove il figlio di un poliziotto è stato aggredito e picchiato da quattro coetanei ...continua
Castellammare, Oltre 35mila euro di contributo concessi dal ministero dell'Interno nell'ambito dell'iniziativa "Scuole Sicure"

Oltre 35mila euro di contributo concessi dal ministero dell'Interno nell'ambito dell'iniziativa "Scuole Sicure". Questa mattina presso la Prefettura di Napoli, alla presenza del prefetto Carmela Pagano, è stato firmato ...continua
Bullismo, Ascione: “I ragazzi vanno guidati alla conoscenza del fenomeno attraverso un percorso di sensibilizzazione”

TORRE ANNUNZIATA - “Attraverso le Politiche sociali abbiamo intenzione di dare sostegno a tutte le iniziative che possano guidare i ragazzi alla conoscenza dei fenomeni di bullismo e cyberbullimo che puntano a marcare le differenze tra gli ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.