WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Politica

Annamaria De Simone-G.Cimmino Sindaco: "Atto scellerato della curatela fallimentare non rilasciare il Cud 2016"

 Abbiamo appreso dell'ultimo grave atto compiuto dalla curatela fallimentare di Terme di Stabia SpA che, non rilasciando il CUD 2016, ha contribuito ad aggravare ulteriormente la posizione dei lavoratori, in quanto l'Agenzia delle Entrate ha avviato una procedura di recupero di tassazione su somme che, in realtà, i lavoratori non hanno mai percepito. I licenziati di Terme, infatti, hanno ricevuto il trattamento di fine rapporto dall'INPS al netto delle trattenute di legge. Oggi, l'Agenzia ci richiede il pagamento delle tasse su una ulteriore quota di TFR che avremmo ricevuto dall'azienda, ma che in realtà nessun lavoratore ha mai percepito! La curatela, quindi, non solo ha provveduto ad ottemperare alle disposizioni della politica che, attraverso la Sint, ha dettato i tempi per il licenziamento di tutte le maestranze, ma anche determinato una serie di errori, che, partiti dalla mancata elaborazione del documento avranno sicuramente determinato gravi discrasie anche nella redazione del 770, oltre che avviare l’attivazione di questo particolare meccanismo messo in moto dall’agenzia delle entrate a carico di tutti i lavoratori, il tutto sotto la sapiente "cura" del consulente al servizio della curatela. In tutta questa complicata vicenda che, probabilmente non sarebbe tutta addebitabile alla sola inettitudine, bisogna anche sottolineare che non è semplice poter parlare con questo signore dal quale, insieme a tutti i miei colleghi, attendiamo chiarimenti nel merito dei circa 900mila euro dell’Asl3 che attengono il pagamento di cure fisioterapiche alla società Terme, una somma che fu congelata e che, a quanto pare, il contenzioso sarebbe arrivato a definizione. Queste sono le conseguenze della mala gestio della politica di centrosinistra che, in maniera scellerata, ha portato al fallimento la più grande azienda termale del mezzogiorno d’Italia.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Pozzuoli, nasce la nuova giunta Figliolia: sette gli assessori che affiancheranno il sindaco

Il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia ha appena firmato il decreto di nomina dei sette assessori che lo affiancheranno nel governo della città in questa seconda parte del mandato elettorale. La nuova giunta comunale sarà ...continua
Cimmino:"Una tradizione non è contesa politica"

  Una tradizione trasformata in una contesa tra buoni e cattivi. Una tradizione divenuta oggetto di una bieca propaganda elettorale, alimentata da alcune pagine social senza scrupoli. E un sindaco, il nostro sindaco, che ha mantenuto la ...continua
Ambiente, cura del verde e riqualificazione Interventi nei parchi, nelle strade e nelle scuole

San Giorgio a Cremano, 9 dicembre 2019 - Ambiente; Proseguono gli interventi di potatura degli alberi sul territorio cittadino, dando impulso alla riqualificazione delle aree verdi della città e, dove necessario, intervenendo anche sugli ...continua
Agerola, approvato il preliminare del PUC

Mercoledì 11 dicembre si svolgerà un’assemblea con tutti i tecnici per garantire la massima partecipazione alla formazione del nuovo strumento urbanistico. Appuntamento al Centro Polifunzionale “Mons. Andrea Gallo” ...continua
Regione - Cimmino, firmato l'accordo di programma per una città più vivibile

Ho firmato stamattina l'Accordo di Programma con la Regione Campania per dare il via all'attuazione del Programma Integrato Città Sostenibile (Pics): 12 milioni di euro per la realizzazione di opere di fondamentale importanza per ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.