WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Atena Lucana, Rifiuti ed emissioni in atmosfera: sequestrata una fabbrica di vernici

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Padula hanno scoperto la gestione illecita di rifiuti e violazioni ambientali presso una storica azienda di produzione di pitture e vernici in località “Limitone” del comune di Atena Lucana.
I militari, ispezionando il sito aziendale, hanno constatato la presenza di considerevoli quantitativi di rifiuti speciali pericolosi e non prodotti nell’azienda e depositati nel piazzale retrostante. Si tratta di centinaia di cisterne e contenitori in plastica e lamiera contenenti residui di pittura e acque reflue di lavorazione industriale, scarti di pittura ed acqua ragia, tutti materiali derivati dalla produzione, fornitura ed uso di pitture, vernici e smalti.   
Dalle indagini condotte è emersa l’assenza di registri ed autorizzazioni che potessero documentare e giustificare la presenza dei rifiuti presenti che, a giudicare dallo stato di conservazione, giacciono da molto tempo nel piazzale. Le indagini hanno inoltre fatto emergere l’assenza di titoli autorizzativi alle emissioni in atmosfera, pur necessaria in relazione al tipo dei lavori effettuati, e la presenza nel sito industriale di vasche di raccolta dei reflui colme ed anch’esse prive di autorizzazione.
In considerazione delle evidenze riscontrate i militari hanno provveduto a sequestrare il capannone della grandezza di 1400 mq adibito alla produzione di vernici e deposito materiale ed il piazzale retrostante di circa 1800 mq sul quale giacciono i rifiuti ed a deferire alla Autorità Giudiziaria il titolare dell’azienda per gestione illecita di rifiuti, deposito incontrollato di rifiuti ed emissioni in atmosfera non autorizzate.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Quarto: rapinarono sala scommesse rischiando di uccidere un dipendente

Carabinieri fermano 3 giovani il 20 luglio, poco dopo la mezzanotte, 3 malfattori hanno fatto irruzione in una sala scommesse di Quarto, con volto travisato e armati di pistole. Un rapinatore ha fatto sdraiare tutti i clienti a terra, un altro si ...continua
Giugliano in Campania: in casa armi e droga ad essiccare

  L.C., 30enne incensurato di Giugliano in Campania, è stato arrestato dai carabinieri della stazione locale per detenzione illegale di armi e munizioni nonché detenzione di stupefacentea fini di spaccio e lo hanno denunciato ...continua
Benevento. Extracomunitario ospite di un centro di accoglienza rapina un'automobilista; arrestato

 A Benevento, nella tarda serata di ieri, su segnalazione di alcuni cittadini al 112 dell’Arma di una violenta lite in strada, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di questo capoluogo intervenivano in via Dei Longobardi, ...continua
Rete Idrica al Collasso, ecco le zone interessate alla carenza d'acqua

COMUNE DI Casola di Napoli: via Monticelli e tutte le traverse COMUNE DI Lettere: Via Canale, Via Casa Lignola, Via Conserve, Via Nuova Strada Di Orsano, Via Casa Russo, Via Casa Mosca, Piazzetta Orsano, Via Casa Avolio, Piazza Roma, Via Gradoni ...continua
Foce del Sarno - Sequestrate oltre 30 di vongole a 3 pregiudicati, erano state pescate in fondali inquinati

Prosegue incessante l’attività di indagine e di prevenzione sul territorio di giurisdizione finalizzata a perseguire e debellare l’attività posta in essere da una vera e propria organizzazione dedita alla pesca abusiva ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.