WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Cronaca. Scampia e rione Traiano - San Giovanni a Teduccio - Marcianise (CE)

Napoli, Scampia e rione Traiano: carabinieri sequestrano armi e droga in cassaforte. Trovata anche una pistola con puntatore laser a Scampia

I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno rinvenuto, durante servizi per il controllo del territorio, 3 armi pronte all’uso. perquisendo il lotto di edilizia popolare denominato “t/a” in via Federico Fellini, i militari hanno notato un mattone leggermente diverso dagli altri. spostandolo hanno scoperto che nascondeva una cassaforte. Dopo averla aperta con l’aiuto dei vigili del fuoco i militari hanno sequestrato un revolver con caricatore pieno e matricola abrasa, un secondo revolver ed una semiautomatica con 19 cartucce ma anche 11 cartucce per revolver e 2 paia di manette. Al rione Traiano invece i carabinieri della compagnia Bagnoli hanno tratto in arresto un 35enne del luogo, Luigi Esposito, poiché deteneva in casa una pistola semiautomatica con matricola abrasa dotata di puntatore laser e con 8 cartucce nel caricatore. Esposito è stato trovato in possesso anche di un panetto di hashish del peso di circa un etto e 65 dosi di marijuana. Dopo le formalità è stato tradotto in carcere. Le armi sequestrate saranno sottoposte ad accertamenti balistici e dattiloscopici da parte dei carabinieri della sezione investigazioni scientifiche del reparto operativo di Napoli.

Napoli, San Giovanni a Teduccio: bomba carta al rione Villa. Indagano i carabinieri

Poco dopo la mezzanotte, al rione Villa, in via Villa San Giovanni, ignoti hanno posizionato e fatto esplodere una bomba carta davanti al cancello del civico 108. Indagano i carabinieri della compagnia Poggioreale

In Marcianise (CE), i carabinieri della sezione radiomobile del locale Comando Compagnia, durante un servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto, per furto aggravato, DI MARCO Giuseppina, cl. 2000, di Sant’Antimo (NA). La donna è stata bloccata immediatamente dopo aver rubato due dispositivi di navigazione GPS, del valore complessivo di circa €400,00, presso il negozio “Decathlon”, ubicato all’interno del Parco Commerciale “Centro Campania”. In particolare la donna, dopo aver forzato il sistema antitaccheggio, applicato ai citati GPS, ha tentato di allontanarsi venendo raggiunta e bloccata dai militari dell’Arma immediatamente giunti sul posto perché allertati dalla vigilanza privata. La refurtiva interamente recuperata è stata restituita agli aventi diritto. La donna è stata sottoposta al regime degli arresti domiciliari presso il proprio domicilio, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Quarto: rapinarono sala scommesse rischiando di uccidere un dipendente

Carabinieri fermano 3 giovani il 20 luglio, poco dopo la mezzanotte, 3 malfattori hanno fatto irruzione in una sala scommesse di Quarto, con volto travisato e armati di pistole. Un rapinatore ha fatto sdraiare tutti i clienti a terra, un altro si ...continua
Giugliano in Campania: in casa armi e droga ad essiccare

  L.C., 30enne incensurato di Giugliano in Campania, è stato arrestato dai carabinieri della stazione locale per detenzione illegale di armi e munizioni nonché detenzione di stupefacentea fini di spaccio e lo hanno denunciato ...continua
Benevento. Extracomunitario ospite di un centro di accoglienza rapina un'automobilista; arrestato

 A Benevento, nella tarda serata di ieri, su segnalazione di alcuni cittadini al 112 dell’Arma di una violenta lite in strada, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di questo capoluogo intervenivano in via Dei Longobardi, ...continua
Rete Idrica al Collasso, ecco le zone interessate alla carenza d'acqua

COMUNE DI Casola di Napoli: via Monticelli e tutte le traverse COMUNE DI Lettere: Via Canale, Via Casa Lignola, Via Conserve, Via Nuova Strada Di Orsano, Via Casa Russo, Via Casa Mosca, Piazzetta Orsano, Via Casa Avolio, Piazza Roma, Via Gradoni ...continua
Foce del Sarno - Sequestrate oltre 30 di vongole a 3 pregiudicati, erano state pescate in fondali inquinati

Prosegue incessante l’attività di indagine e di prevenzione sul territorio di giurisdizione finalizzata a perseguire e debellare l’attività posta in essere da una vera e propria organizzazione dedita alla pesca abusiva ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.