WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Cronaca. Scampia e rione Traiano - San Giovanni a Teduccio - Marcianise (CE)

Napoli, Scampia e rione Traiano: carabinieri sequestrano armi e droga in cassaforte. Trovata anche una pistola con puntatore laser a Scampia

I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno rinvenuto, durante servizi per il controllo del territorio, 3 armi pronte all’uso. perquisendo il lotto di edilizia popolare denominato “t/a” in via Federico Fellini, i militari hanno notato un mattone leggermente diverso dagli altri. spostandolo hanno scoperto che nascondeva una cassaforte. Dopo averla aperta con l’aiuto dei vigili del fuoco i militari hanno sequestrato un revolver con caricatore pieno e matricola abrasa, un secondo revolver ed una semiautomatica con 19 cartucce ma anche 11 cartucce per revolver e 2 paia di manette. Al rione Traiano invece i carabinieri della compagnia Bagnoli hanno tratto in arresto un 35enne del luogo, Luigi Esposito, poiché deteneva in casa una pistola semiautomatica con matricola abrasa dotata di puntatore laser e con 8 cartucce nel caricatore. Esposito è stato trovato in possesso anche di un panetto di hashish del peso di circa un etto e 65 dosi di marijuana. Dopo le formalità è stato tradotto in carcere. Le armi sequestrate saranno sottoposte ad accertamenti balistici e dattiloscopici da parte dei carabinieri della sezione investigazioni scientifiche del reparto operativo di Napoli.

Napoli, San Giovanni a Teduccio: bomba carta al rione Villa. Indagano i carabinieri

Poco dopo la mezzanotte, al rione Villa, in via Villa San Giovanni, ignoti hanno posizionato e fatto esplodere una bomba carta davanti al cancello del civico 108. Indagano i carabinieri della compagnia Poggioreale

In Marcianise (CE), i carabinieri della sezione radiomobile del locale Comando Compagnia, durante un servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto, per furto aggravato, DI MARCO Giuseppina, cl. 2000, di Sant’Antimo (NA). La donna è stata bloccata immediatamente dopo aver rubato due dispositivi di navigazione GPS, del valore complessivo di circa €400,00, presso il negozio “Decathlon”, ubicato all’interno del Parco Commerciale “Centro Campania”. In particolare la donna, dopo aver forzato il sistema antitaccheggio, applicato ai citati GPS, ha tentato di allontanarsi venendo raggiunta e bloccata dai militari dell’Arma immediatamente giunti sul posto perché allertati dalla vigilanza privata. La refurtiva interamente recuperata è stata restituita agli aventi diritto. La donna è stata sottoposta al regime degli arresti domiciliari presso il proprio domicilio, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

ANAS - Rimossa l'imbarcazione abbandonata lungo la statale 7 Quater "Domitiana"

I Napoli, 20 novembre 2019 Le attività intraprese nei giorni scorsi dalle Forze dell’Ordine, in sinergia ed in collaborazione con Anas, si sono concluse con la rimozione dell’imbarcazione, che era stata abbandonata lungo la strada ...continua
Maddaloni (CE) - Forestale sequestra cumuli di rifiuti speciali al mercato ortofruticolo comunale

II Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale di Caserta, N.I.P.A.A.F., ha svolto un controllo di iniziativa presso il mercato ortofrutticolo comunale di Maddaloni (CE), al fine di verificare il corretto smaltimento dei ...continua
Tora e Piccilli (CE): sequestro di uno scarico abusivo di liquami provenienti da un frantoio oleario

 Militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Vairano Patenora (CE), coadiuvati da personale ARPAC del Dipartimento di Caserta, nel corso di un controllo ad un frantoio oleario, sito in comune di Tora e Piccilli (CE), alla via ...continua
Cronaca. Aversa (CE) - Mugnano

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Aversa (CE),  hanno proceduto all’arresto di A.A. cl. 1976, residente a Napoli. L’uomo, nel corso di un controllo, dopo essere stato sorpreso mentre esercitava, ...continua
Napoli e Valencia: carabinieri arrestano 2 uomini del clan polverino

Nelle prime ore di questa mattina, a Napoli e Valencia, nell’ambito di un’articolata indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli-Direzione Distrettuale Antimafia, i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli, con ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.