WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Progetti APU, il rifinaziamento è ai nastri di partenza

“Rifinanziare il progetto Apu per garantire opportunità di sostegno al reddito alle famiglie in difficoltà e dare ossigeno ad una macchina comunale che oggi arranca per carenza di personale. Ma soprattutto valorizzare la vocazione turistica e industriale di Castellammare con il sostegno del Governo Nazionale per contrastare il disagio sociale di alcune realtà presenti sul nostro territorio. Queste sono state le richieste rivolte al Ministro del Lavoro Luigi Di Maio in occasione dell’incontro avvenuto stamattina a Roma per discutere in merito alla vertenza dei lavoratori impegnati nelle Attività di Pubblica Utilità (Apu)”. Così Antonella Esposito, assessore alle politiche sociali del Comune di Castellammare di Stabia, che ha partecipato al vertice presso il Ministero del Lavoro in compagnia di Sabrina Di Gennaro, consigliere comunale del gruppo Solo Per Castellammare.

“Il Ministro si è detto disponibile a fornire strumenti utili a garantire nuove forme di sostegno al reddito per gli Apu, - spiega l’assessore Esposito - valutando l’eventualità di individuare elementi di tutela per questi ultimi e per altre categorie di lavoratori nell’ambito del Decreto Lavoro. Da parte nostra, abbiamo evidenziato i vantaggi derivanti da un possibile rifinanziamento del progetto, che consentirebbe all’ente comunale di disporre di un numero congruo di lavoratori che possano affiancare gli attuali dipendenti. E, stante il disinteresse della Regione Campania che era assente alla riunione odierna, ci siamo impegnati a presentare un’istanza congiunta insieme agli altri Comuni”.

“È fondamentale l’esigenza di creare lavoro su un territorio che nell’ultimo decennio ha assistito al declino di svariate realtà industriali. - sottolinea il consigliere comunale Sabrina Di Gennaro - Ho esposto pertanto al Ministro Di Maio l’esigenza di unire le forze per dare impulso allo sviluppo della città. E il Ministro ci ha assicurato che terrà fede alla promessa di finanziare il piano industriale Fincantieri, di concerto con l’Autorità Portuale. Noi monitoreremo passo dopo passo e continueremo a far sentire la nostra voce per fare in modo che siano tutelate e valorizzate le maestranze e le professionalità della nostra città”. -






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Presa in carico delle famiglie, supporto legale e psicologico, formazione e tirocini per la reintroduzione nel ciclo produttivo

Il Centro Stabia per l’Inclusione Attiva ha aperto oggi i battenti nella sede comunale dell’ex Pretura, per suggellare il progetto Itia (Intese Territoriali per l’Inclusione Attiva) che ha visto il Comune di Castellammare di Stabia ...continua
Piano di Zona S2 novità sul Reddito di Cittadinanza

L’Ambito Territoriale S2 – Capofila Cava de’ Tirreni invita a partecipare alla conferenza stampa che si terrà mercoledì 8 luglio alle ore 11.00, nell’Aula consiliare del Palazzo di Città di Cava de’Tirren...continua
EAV trasporto pubblico, ORSA:«Accadute cose mai viste»

In questi ultimi 6 mesi sono accadute cose mai viste, ognuno di noi ha vissuto momenti veramente “complicati”, e il Trasporto Pubblico in Campania non ne è stato da meno. Purtroppo però ad affiancare e peggiorare le “normal...continua
Il bonus vacanze "conferma le previsioni negative del Codacons e si rivela un flop totale"

Lo afferma l'associazione dei consumatori, commentando i numeri forniti oggi dall'ufficio stampa del ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo.Il bonus "è stato richiesto da 200mila cittadini, a fronte ...continua
Economie ancora in calo. Settore orafo in affanno, a rischio fatturati e posti di lavoro

Da uno studio di Confesercenti Campania relativamente al primo semestre 2020 viene fuori una fotografia impietosa della Campania e dei quella che doveva essere la ripresa economica sovrastimata dal governo centrale. Perdite per 20 mld di euro; 47mila ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.