WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Politica

EAV, Amato (PD) “Attacchi di Cesaro a De Gregorio? Strumentalizzazione pura”

“Nessuno può negare che in queste settimane la linea Circumnvesuviana stia creando non pochi disagi agli utenti. Credo tuttavia che l’attacco al Presidente dell’EAV, Umberto De Gregorio, stia in queste ore travalicando i confini del buon senso ed acquisti il sapore di pura strumentalizzazione politica”. Così in una nota la consigliera regionale del Partito Democratico Enza Amato che è intervenuta sulla polemica che, in queste ore, alcuni consiglieri regionali di opposizione stanno montando ad arte per attaccare il presidente dell’Ente Autonomo Volturno. “Purtroppo viviamo in un’epoca in cui passa il messaggio che il fenomeno dell’immigrazione si risolve chiudendo i porti e la povertà si cancella facendo domanda per il reddito di cittadinanza. Così accade anche che, chi è stato in maggioranza alla Regione Campania fino al 2015, dimentichi che l’EAV stava fallendo, che le gare per l’acquisto di nuovi treni erano bloccate o che il contratto per il revamping di altri treni era stato stipulato con imprese poi fallite”. “In realtà sono tante le cose che il collega Armando Cesaro dovrebbe ricordare di ciò che non andava, non solo sulla linea Circumvesuviana, ma anche sulla Cumana e metroCampania, quando Stefano Caldoro era al Governo della nostra Regione. Evidentemente ha dimenticato il disastro in cui versava il trasporto pubblico ed ora, evidentemente, gli sfugge la complessità del lavoro messo in campo a partire dall’estate del 2015. Gli sfugge prima di tutto che si è dovuto salvare l’azienda dal fallimento”. “Gli sfugge che si è dovuto analizzare e smontare un pezzo alla volta quel disastro – cresciuto per anni nella totale indifferenza politica della maggioranza a cui apparteneva - e che con enorme senso di responsabilità il Presidente De Gregorio ha provato a rimettere le cose su una giusta direzione, supportato, questo si, da un chiaro mandato politico datogli dalla Giunta De Luca: risanare i debiti, potenziare e riqualificare la macchina organizzativa reclutando, con un concorso, nuove risorse umane; investire in sicurezza, acquistando nuovi treni, nuovi autobus e provando a recuperare anche gare bloccate e contenziosi pregressi che se non trattati con accuratezza e coraggio si sarebbero rilevati un ulteriore spreco di danaro per EAV e Regione, con un danno ancor maggiore per la qualità del servizio e dunque per gli utenti”. “A Cesaro faccio notare, ma senza volere nascondere i problemi - ci mancherebbe - che noi ci siamo messi a lavorare per superare ritardi decennali e nel frattempo abbiamo trovato anche il modo per programmare ed investire sul futuro dell’azienda. Non nascondiamo le difficoltà, ma lavoriamo per trovare soluzioni proprio perché sappiamo che la priorità è la qualità e l’efficienza del servizio. Non abbiamo ancora la bacchetta magica ma nutriamo un grande senso di responsabilità e rispetto verso i cittadini campani, anche nell’informazione che si veicola circa le azioni che si mettono in campo per superare i disagi di questi giorni”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

De Magistris alla discarica di Chiaiano che chiude definitivamente il 31 luglio

Il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha effettuato stamani un sopralluogo alla discarica di Chiaiano con i rappresentanti di ASIA, SAPNA e Città Metropolitana e alla presenza dell’Assessore all’ambiente Raffaele Del Giudice ...continua
Sant'Anastasia-Differenziata: controlli a tappeto e multe Scende in campo l'assessore Di Fraia

Sant'Anastasia (NA) – La presenza costante sul territorio, gli interventi immediati ad ogni segnalazione, la tolleranza zero sono, tra gli altri, i metodi attraverso i quali l'Amministrazione e per essa l'assessore Alfonso Di Fraia ...continua
Antonio Alfano smentisce la candidatura per la Regione

  Apprendiamo che l’ex consigliere comunale Antonio Alfano che non concorrerá alla carica di consigliere regionale. A causa di impegni personali e professionali, così come riferito dallo stesso Alfano, ...continua
Pozzuoli, la decisione del Consiglio di Stato sull'ecomostro "Vicienzo a Mare". Il sindaco: "Andremo avanti, abbatterlo si può"

 "La decisione del Consiglio di Stato sull'ex Vicienzo a Mare ci indica un percorso diverso rispetto a quello intrapreso dall'amministrazione comunale. I giudici hanno stabilito che l'opera non è abusiva, ne prendiamo ...continua
Elezioni Regionali. Per la Lega spunta l’ipotesi Antonio Alfano

Il nome già è sul tavolo delle trattative. ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.