WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Politica

Gragnano opere pubbliche- I consiglieri di opposizione: "In questi tre anni, cosa ha impedito alla maggioranza di realizzare quanto oggi indicato?"

 Se davvero si riuscisse a portare a compimento buona parte dei progetti illustrati dalla maggioranza, potremmo anche chiudere un occhio per quanto riguarda il fatto che ci siano voluti ben 3 anni di rodaggio, un rodaggio abbastanza lento, se poi a questo si aggiunge il fatto che si è al secondo mandato. L’auspicio è che i numerosi progetti di manutenzione ordinaria delle strade, se davvero venissero cantierati negli ultimi due anni prima del ritorno alle urne, siano gestiti in maniera differente rispetto ai lavori di restyling dei marciapiedi di via Vittorio Veneto, ai lavori di metanizzazione delle frazioni alte di Gragnano, - nonostante parte della maggioranza ne abbia parlato in toni trionfalistici - ed anche ai lavori di realizzazione dei marciapiedi di Via Quarantola e Via dei Sepolcri, che verranno alla luce a distanza di due anni dalla deliberazione. Inoltre, come esposto in tante occasioni ed anche in consiglio comunale, occorre riqualificare gli spazi verdi e le piazzette pubbliche centrali e periferiche, completamente abbandonate e lasciate in uno stato di totale incuria e di abbandonato, come testimoniato in numerose segnalazioni e solleciti provenienti sia dai banchi dell’opposizione e sia dai cittadini stessi, frustrati per la situazione insostenibile di degrado. In questi anni non c’è una piazza del territorio che sia stata valorizzata, rigenerata, riscoperta e dispiace davvero tanto che manchi proprio una visione lungimirante, una pianificazione di medio e lungo termine. Mancano due anni alla fine del mandato dell’attuale maggioranza comunale e speriamo davvero sentitamente che siano anni propositivi e di rilancio e si eviti di vivacchiare come si è fatto fino ad adesso, navigando a vista. Quest’elenco di “non fatto” di tre anni ci fa essere diffidenti sul fatto che si riesca a fare tutto nei due anni rimanenti ed inoltre ci interroghiamo su cosa abbia impedito alla stessa maggioranza di realizzare tutto quanto, o almeno parte, di quanto trionfalisticamente annunciato?






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Torre del Greco. Litorale: partono gli interventi dalle segnalazioni del consigliere Langella

INTERVENTI IN LITORANEA : Dalle segnalazioni e indicazioni del Consigliere Comunale Michele Langella, al via il programma di interventi.  Oggi 3 Giugno 2020 riprende a ritmo ferrato il lavoro di programmazione e messa in pratica cadenzato ...continua
Dimissioni opposizione a Napoli - La città ha bisogno di una rivoluzione gentile

"Il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris resta in sella. Diciamocelo con onestà, sono davvero pochi quelli che hanno veramente creduto che sarebbero bastate le dimissioni dell'opposizione per disarcionare il primo cittadino dalla ...continua
Conversando con Alberto Irace

...continua
Conversando con l'ing. Gaetano Cimmino sindaco di Castellammare di Stabia

...continua
DemA:  "Il rilancio del Paese non può che partire dalla Scuola e dall’Università"

Come DemA denunciamo che entrambe sono le grandi “dimenticate” del discorso pubblico, tutto incentrato su Salute e Lavoro. Il nuovo Decreto Rilancio affronta con incrementi di risorse del tutto insufficienti le esigenze del sistema ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.