WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Medicina

Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Benevento, in programma “Alimenta la salute con stili di vita corretti”

L’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Benevento organizza anche quest’anno il sesto appuntamento del progetto di educazione alla salute: “L’Ordine per la Salute”.

L’iniziativa a tutela del “Bene Salute”, avviata nel 2016, si sta sviluppando con una serie di “Incontri Tematici” volti a richiamare l’attenzione dei Cittadini sull’importanza dell’adozione di stili di vita salutari per ridurre i fattori di rischio e prevenire le malattie

Per il terzo anno consecutivo questo ambizioso e innovativo percorso dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Benevento, si inserisce nel progetto nazionale della Fondazione Enpam (Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza Medici) “PIAZZA DELLA SALUTE”, finalizzato alla prevenzione sanitaria e alla promozione del- l’autorevolezza e della professionalità medica e odontoiatrica.

Quest’anno la manifestazione promossa dall’ENPAM, dal titolo “Alimenta la salute con stili di vita corretti”, prevede iniziative analoghe nelle piazze dei cinque capoluoghi di provincia della Regione Campania, in collaborazione con i rispettivi Ordini dei Medici.

A Benevento, sabato 25 maggio, saremo tutta la giornata in Piazza San Modesto nel Rione Libertà, per divulgare a tutti i Cittadini un preciso messaggio: “Impara a conoscere cosa fa bene al tuo cuore”.

Il programma della manifestazione sarà presentato con una conferenza stampa in programma Giovedì 23 Maggio 2019 – ore 10.30, presso l’Auditorium D’Alessandro dell’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Benevento.

Intreverranno:

Alberto Oliveti - Presidente Fondazione Enpam
Giovanni Pietro Ianniello - Presidente OMCeO Benevento
Silvestro Scotti - Presidente OMCEO di Napoli Segretario Nazionale FIMMG (sindacati dei medici di Medicina Generale
Maria Erminia Bottiglieri - Presidente OMCEO Caserta
Francesco Sellitto - Presidente OMCEO Avellino
Giovanni D'Angelo - Presidente OMCEO Salerno e Responsabile del Coordinamento degli Ordini Campani

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Nuovi strumenti e tecniche all'avanguardia presso l'ospedale di Pozzuoli: la visita di De Luca

"Con il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca siamo stati questa mattina presso l'ospedale Santa Maria delle Grazie per vedere da vicino gli ultimi strumenti e le tecniche all'avanguardia attivati di recente presso ...continua
Pronto il piano estivo dell’Azienda Ospedaliera “Moscati”: garantita l’emergenza con la sospensione delle attività differibili

  Emergenza-urgenza e continuità terapeutica garantite e interventi mirati al decongestionamento del Pronto Soccorso. Attraverso una contrazione dell’attività chirurgica programmata e di quella ambulatoriale e una contenuta ...continua
Capua, 17° RAV dona il sangue, iniziativa benefica realizzata nella Caserma “O. Salomone”

CAPUA – Si è conclusa, sabato 06 luglio 2019, una nuova iniziativa benefica realizzata nella Caserma “O. Salomone”, sede del 17° Reggimento Addestramento Volontari (RAV) “Acqui”, che ha ospitato per due giornate ...continua
Prevenzione e Controllo, a Salerno il Meeting sulla Legionellosi per le strutture turistico-ricettive

Un meeting per illustrare le strategie di intervento sulla legionella riservato agli operatori del settore turistico-ricettivo. L’evento formativo, denominato "Prevenzione e Controllo della Legionellosi nelle strutture turistico-ricettive"...continua
Castellammare di Stabia : donare gli organi, “Una scelta in Comune”

Il Comune di Castellammare di Stabia partecipa alla campagna di comunicazione per il potenziamento dell’espressione della volontà di donazione degli organi, nell’ambito del progetto “Una scelta in Comune”, ideato dall’...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.