WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Previdenza; Approvato il bilancio 2018 Cassa ragionieri con utile di 120,4 mln

Positivo l’inizio 2019 per i rendimenti finanziari delle gestioni patrimoniali (+6,63%)

ROMA - Il Comitato dei delegati della Cassa nazionale di previdenza dei ragionieri, presieduto da Luigi Pagliuca, ha approvato a larga maggioranza il bilancio d’esercizio dell’anno 2018, che chiude con un utile di oltre 120,4 milioni di euro (al lordo delle poste rettificative) in crescita rispetto al corrispondente risultato lordo del 2017 (108, 1 milioni).

L’andamento dei mercati mobiliari nell’ultimo trimestre del 2018 è stato un evento eccezionale, tanto da far prevedere al legislatore una disposizione nel decreto fiscale, che consente di sterilizzare tale evento eccezionale per coloro che redigono i bilanci con applicazione dei principi nazionali (art. 20-quater del D.L. n. 119/2018). Il provvedimento ha però discriminato i fondi pensioni e le Casse di previdenza, non consentendo a questi investitori istituzionali la sua applicazione.

La fase straordinaria di mercato si sta oggi ripetendo in senso contrario. Infatti le gestioni patrimoniali da inizio anno 2019 alla fine di marzo hanno fatto registrare un rendimento finanziario del +6,63% contro un rendimento del portafoglio benchmark del +7,07%.

Gli iscritti al fondo previdenziale sono pari 28.776 (compresi i pensionati attivi). Nell’anno 2018 ci sono state 769 nuove iscrizioni, di cui 624 esperti contabili.

Le pensioni erogate tra dirette e indirette rilevano 9.511 prestazioni a fronte di una stima previsionale di 9.473. L’incremento è fortemente influenzato dalle 145 pensioni in cumulo erogate nel 2018 (122 di vecchiaia, 1 indiretta e 22 pensioni anticipate). Nonostante il lieve incremento delle prestazioni (0,4% in più rispetto all’esercizio precedente), la spesa previdenziale si è attestata a 232,4 milioni a fronte di una previsione assestata di 239.7. L’accertamento delle entrate per contributi è pari a 329,7 milioni (incluse le sanzioni e gli interessi per ritardato pagamento) a fronte di una previsione assestata di 325,1 milioni.

Il patrimonio investito è pari a 2.076,7 milioni di euro a fronte di una valutazione a mercato di 2.065,9 milioni di euro.

Il rendimento finanziario delle gestioni patrimoniali mobiliari si è attestato a -5,33%, registrando una flessione più marcata rispetto all’asset allocation strategica che ha chiuso il 2018 a -4,15%. Dal conferimento dei mandati ai gestori selezionati mediante gara europea il rendimento dal 25/06/2015 al 31/12/2018 è pari a +1,74% contro il rendimento del benchmark dell’AAS che registra da inizio mandato un +2,43%.

Il risultato a consuntivo, rispetto al preventivo assestato di novembre 2018, è influenzato negativamente dalla rettifica dei valori mobiliari iscritti nel circolante, che ha comportato una svalutazione netta di 35,9 milioni a fronte dei 15 milioni stimati nel preventivo assestato e delle rettifiche dei valori finanziari (40,6 milioni meno 4,7 milioni di rivalutazioni), delle rettifiche dei crediti contributivi e locativi (47,2 milioni), nonché delle immobilizzazioni finanziarie (29,4 milioni).






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Merito e Competenza per essere assunti al comune di Castellammare di Stabia

Un atto di trasparenza in vista del concorso che consentirà a 21 candidati di essere assunti presso il Comune di Castellammare di Stabia. Un appuntamento con la storia rispetto al quale gli unici criteri che faranno fede saranno il merito ...continua
Commercialisti, in programma la XVIII edizione di “Spring in Naples”, a Piazza dei Martiri

NAPOLI - “Uno dei temi fiscali più complicati del nostro tempo è come attuare una giusta imposizione degli “utili mondiali” dei gruppi transnazionali e, in particolare, la ricchezza generata a livello globale dalle ...continua
Autorizzazione temporanea per i 29 beneficiari regionali; Cimmino firma i fondi del terzo settore

Ho firmato oggi in sala giunta l’autorizzazione temporanea di scopo (Ats) per l’attuazione dell’avviso pubblico relativo alle Intese Territoriali per l’Inclusione Attiva (Itia). Il Comune di Castellammare di Stabia, tramite ...continua
Il valore del porto per lo sviluppo del territorio sarà il tema centrale di Porto Aperto 2019

L’evento organizzato dall’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale, che per la prima volta coinvolgerà tutti gli scali che formano il sistema portuale campano, ossia Castellammare di Stabia, Napoli e Salerno. Tra ...continua
Castellammare - 92 sono i beneficiari dei voucher "Welfare e occupazione”

Sono 92 i beneficiari dei voucher all'esito del bando predisposto nell’ambito del progetto “Welfare e occupazione”, che rientra tra le attività incluse nell’Accordo Territoriale di Genere (Atg) promosse da Assessorato ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.