WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Musica

Torna il fascino della grande musica sacra al Centro Antico di Napoli

passione napoliUn importante appuntamento con la Musica Sacra antica e con la devozione popolare quello di sabato 13 aprile 2019 dalle ore 19 nella suggestiva Basilica di San Paolo Maggiore, nel cuore del Centro Antico di Napoli, grazie alla gentile concessione del Rettore p. Carmine Mazza e dei padri Teatini dell’Ordine dei Chierici Regolari, si esegue “La Passione” nelle intonazioni del Laudario 91 di Cortona del XIII secolo nella trascrizione di Ferdinando Liuzzi e rielaborato da Gianmichele D’Errico.

<<“La Passione” – dichiara Gianmichele D’Errico- che si ripropone nel Centro Antico di Napoli, vuole essere un omaggio alla Lauda, la madre della melodia italiana che, dal lontano XIII secolo, con la sua semplicità e spontaneità, sarà uno dei princìpi permanenti dell’estetica musicale italiana. Nata come prima forma di canto sacro in volgare, la Lauda riflette l’istintivo entusiasmo religioso del popolo attraverso un canto privo di raffinatezze intellettuali ma ricchissimo d’invenzioni poetiche e musicali>>.

Il grande concerto, con ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, vedrà la presenza di importanti voci già affermate in ambito nazionale come il Soprano Maria Antonucci ed il Tenore Michele Sacco ed inoltre, saranno 45 i coristi della prestigiosa “Polifonica Agorà” che, insieme ai maestri dell’Ensamble “Liryca Nova”, con la direzione di Gianmichele D’Errico, animeranno le maestose volte della imponente Basilica voluta da San Gaetano Thiene sui resti dell’antico Tempio dei Dioscuri, risalente alla fondazione di Neapolis nel VI secolo a.C.

Prima del concerto, informa Giuseppe Serroni, Presidente dell’Associazione “I Sedili di Napoli-Onlus” che collabora all’organizzazione del grande evento musicale, la religiosità popolare che si manifesta già nel periodo pasquale grazie alla presenza tradizionale delle “Staurite” che continuano a preservare i legami con la Tradizione culturale partenopea concorrendo alla tenuta della coesione sociale attraverso le numerose “Paranze di Vattienti”, si rinnoverà con una sacra rappresentazione della Via Crucis: attori in costume da soldato romano accompagneranno un ulteriore attore nelle vesti di un Gesù sofferente, nella rievocazione della via dolorosa verso il suo sacrificio, lungo tutta Via San Gregorio Armeno. La breve ma intensa rappresentazione, si muoverà intorno alle 18:30, da Piazzetta dell’Olmo e, percorrendo la famosa strada dell’Arte Presepiale, raggiungerà la Basilica di San Paolo Maggiore, per dare subito dopo il via al grande concerto di Musica Sacra.

L’evento è moralmente patrocinato dal Comune di Napoli, Assessorato alla Cultura






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Piazza Cantilena, l’omaggio alla canzone napoletana

Appuntamento domenica 18 agosto alle 21.30 presso la splendida Piazza Umberto I di Atrani dove la band fondata da Alfonso Lembo eseguirà alcuni dei brani dei più grandi interpreti della tradizione musicale partenopea Il meraviglioso ...continua
Reggia di Quisisana - La notte dei Desideri

Lo spettacolo della Reggia di Quisisana sotto il cielo stellato ieri sera ne "La Notte dei Desideri", organizzata dall’assessorato alla pubblica istruzione e moderata da Pierluigi Fiorenza. Una bella cornice di pubblico si ...continua
Si terranno il 2 settembre le prime prove preselettive per il concorso relativo al Piano Lavoro della Regione Campania

Un'occasione importante per garantire un profondo ricambio generazionale nella pubblica amministrazione. Il Comune di Castellammare di Stabia ha aderito al Piano Lavoro e ha previsto nel fabbisogno 2020 l’assunzione, attraverso la piattaforma ...continua
Aperture serali al Parco Archeologico di Paestum in musica

Da giovedì 8 a domenica 11 è il turno dell’Ensemble di Musica Antica diretto dal Maestro Pagliano Salerno, 6 agosto 2019 Promosso dalla Regione Campania e con il supporto di Scabec, Società campana beni culturali, al Parco ...continua
Le Stelle della lirica per la magica Notte di San Lorenzo

Eccezionale appuntamento con la lirica e enogastronomia il 10 agosto 2019 alle h.21 presso la Tenuta Monte Spina Gruccione a Pozzuoli nel cuore dei Campi Flegrei per la magica Notte di San Lorenzo: lirica e buona cucina nel fresco della vigna ......continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.