WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Libri

Comune di Pollena Trocchia, presentazione del libro "Il figlio del boss", scritto da Pasquale Mauri

"Il figlio del boss", scritto da Pasquale Mauri Appuntamento venerdì 29 marzo, a partire dalle ore 18:00, con la presentazione del libro "Il figlio del boss", scritto da Pasquale Mauri in collaborazione con la giornalista Graziella Durante ed edito da Cairo. Nell'aula consiliare "Falcone-Borsellino" a discutere del volume che racconta una storia vera, ambientata tra l'altro a poca distanza dal comune di Pollena Trocchia, ci saranno l'autore, il figlio del boss che dà il titolo al libro, il sindaco del comune vesuviano Carlo Esposito e l'assessore alla pubblica istruzione Carmen Filosa. Dopo le presentazioni a Sant'Anastasia e Roma, dunque, continua la marcia del libro che sullo sfondo di lotta tra clan, usura, armi e traffico di stupefacenti racconta la storia di Pasqualino, figlio del boss Vincenzo Mauri, ucciso a fine 2004 mentre giocava a carte. La storia di chi poteva seguire le orme del padre ma non l'ha fatto, di chi sembrava quasi naturalmente pronto a esser risucchiato dall'ambiente della criminalità organizzata ma non lo è stato. Una storia vera, nella quale è però il bene a vincere sul male. "Ospitare nella nostra sala consiliare la presentazione di questo libro ci riempie di soddisfazione non soltanto perché con essa prosegue la proficua attività di approfondimento su tematiche di ogni genere alla presenza della comunità cittadina ma anche perché queste pagine offrono un importante messaggio di legalità e speranza" ha detto il sindaco Carlo Esposito. Tra il pubblico ci saranno i dirigenti scolastici e gli alunni degli istituti del territorio. "Questa presenza è importante perché l'attività di sensibilizzazione sui temi della legalità e del rifiuto della criminalità organizzata, di ogni atteggiamento di sopruso e violenza è tanto più proficua quando più è rivolta a giovani menti come quelle dei nostri alunni, da riempire non solo con belle parole e bei messaggi ma, come in questo caso, con tangibili esempi positivi" ha aggiunto l'assessore Filosa.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Procida e' stata insignita della qualifica di "Città che legge" per gli anni 2020-2021

Intervento del Consigliere Giovanni Villani: "Quali sono i requisiti da possedere per essere insigniti della qualifica di " Città che legge"? 1) la presenza di una biblioteca di pubblica lettura regolarmente aperta e funzionante, ...continua
Procida Città che Legge 2020-2021

L'Assessore Rossella Lauro ha condiviso: "Anche per il biennio 2020-2021 il Comune di Procida ha ricevuto la qualifica di "Città che legge", istituita dal Centro per il libro e la lettura e dal Ministero dei Beni Culturali. Ci...continua
Torna la Festa del racconto a Carpi:

E’ uno dei primi festival dal vivo dopo l’emergenza: gli ospiti interagiscono con un pubblico finalmente “in carne e ossa”. A partire dal 2 luglio e fino al 23 agosto a Carpi la Festa del racconto accompagna l’estate ...continua
Premio Strega: i sei finalisti

Per la 74ª edizione, ieri, martedì 9 giugno, nel Tempio in piazza di Pietra, in streaming, sono stati annunciati i finalisti: tra loro Sandro Veronesi, che vinse il Premio Strega, nel 2006, con il volume Caos calmo, da cui fu tratto ...continua
Valeria Barbera ha vinto il Premio al Lettore di Fantascienza.

L’autrice della migliore recensione inedita di romanzi di fantascienza è una donna della Campania....continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.