WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Castellammare di Stabia, Giovedì consiglio comunale su Fincantieri

Giovedì 21 marzo alle ore 9 e 30 si terrà un consiglio comunale monotematico nell’aula consiliare “Falcone e Borsellino”, aperto alle rappresentanze politiche territoriali, alle istituzioni regionali e nazionali e all’azienda Fincantieri, per ribadire l’importanza strategica che il cantiere navale possiede per la città. Parte da qui, inoltre, l’iter per concedere a Fincantieri la cittadinanza onoraria della Città di Castellammare di Stabia.
Il nostro cantiere navale ha oltre duecento anni di storia: qui tra le altre è stata costruita e varata l’Amerigo Vespucci, “la nave più bella del mondo”. Ed è unanime e condivisa la volontà di tutelare le prospettive di sviluppo del sito produttivo stabiese, anche al fine di renderlo maggiormente competitivo sui mercati nazionali ed internazionali, come già esposto in occasione della conferenza dei capigruppo istituzionale a cui hanno preso parte le parti sociali e la Rsu Fincantieri. Nella ridefinizione della mission produttiva del cantiere, ci batteremo affinché lo stabilimento di Castellammare torni ad essere un centro autonomo di costo e che ci siano investimenti strumentali atti a garantire la costruzione di navi di medie e grandi dimensioni, anche al fine di aumentare la capacità produttiva e di garantire la difesa e il rilancio dei livelli occupazionali.
L’amministrazione comunale vuole essere protagonista del percorso di rilancio di un cantiere strategico nel contesto nazionale, coinvolgendo l’azienda, l’Autorità Portuale, il Governo nazionale, la Regione Campania, le parti sociali e i lavoratori per il raggiungimento degli obiettivi prefissati. In occasione del consiglio comunale che si terrà giovedì 21 marzo, abbiamo deciso di invitare i parlamentari europei e nazionali, il presidente della giunta della Regione Campania, i capigruppo consiliari in Regione, i sindaci del comprensorio e le parti sociali, perché il rilancio del cantiere stabiese è fondamentale per tutto il Meridione e per l’Italia intera. -






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Whirlpool, Marrazzo: “Scritta una brutta pagina per la Campania. Ora serve chiarezza e onestà”

“In queste ore si sta scrivendo una brutta pagina sulla pelle di centinaia di lavoratori e lavoratrici della nostra Regione. Sarebbe questo il momento per fare chiarezza, ed affrontare con onestà la questione relativa ai licenziamenti ...continua
Fiera di Morcone, La CNA Campania Nord e la CIA di Benevento saranno protagoniste del convegno sullo sviluppo delle aree interne

La CNA Campania Nord e la CIA di Benevento saranno protagoniste del convegno sullo sviluppo delle aree interne come volano per l’economia locale, nel primo giorno della 46esima edizione della Fiera di Morcone, mercoledì 18 settembre. La ...continua
I navigator al fianco dei percettori del Reddito di Cittadinanza

Napoli, 16 settembre 2019- Questa mattina una nostra delegazione ha partecipato alla manifestazione organizzata dai percettori del Reddito di Cittadinanza presso gli uffici INPS di via De Gasperi a Napoli. Abbiamo così avuto modo di ascoltare ...continua
Fisco, l’allarme dei commercialisti: “Il governo intervenga subito sugli ISA”

Moretta: “Servono norme certe, non regolamenti improvvisati” NAPOLI – “Norme certe e non regolamenti improvvisati, mettere in condizione i contribuenti di essere agevolati nella pianificazione fiscale e tributaria e i professionist...continua
Procida - Riapertura cantieri lavori pubblici

Oggi pomeriggio l'Assessore Rossella Lauro ha effettuato il consueto sopralluogo sui vari cantieri che da qualche giorno hanno riaperto i lavori. Ha condiviso sul suo profilo facebook alcune informazioni: "Dopo la pausa estiva, molti cantieri ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.