WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Penisola sorrentina, un polo di medicina e chirurgia rigenerativa

Oggi a Piano di Sorrento la presentazione del Percorso diagnostico terapeutico (Pdta)

Appuntamento alle ore 17:00 a Villa Fondi

Nel corso dell’evento in programma oggi a Piano di Sorrento (villa Fondi ore 17:00) saranno presentate le attività che l’Asl Napoli 3 Sud svolge presso il presidio ospedaliero di Sorrento. Si tratta di pratiche focalizzate sulla chirurgia rigenerativa considerata la chirurgia del futuro e che coinvolgono varie unità operative come la chirurgia generale, l’ortopedia e la terapia del dolore che dipende dall’anestesia e rianimazione.
Durante il pomeriggio con la firma del Protocollo diagnostico, terapeutico assistenziale (Pdta) per la chirurgia rigenerativa, una guida per i pazienti nelle varie fasi della cura con la presa in carico globale, sarà presentato anche il nuovo master in lesioni cutanee in collaborazione con l’Università Federico II di Napoli.
La gestione delle attività e affidata al dottor Marino Ciliberti responsabile della Rete aziendale di riparazione tissutale (Rart). Oggi grazie alla medicina rigenerativa è possibile riparare i tessuti danneggiati (legamenti, cartilagini, tendini, cute, ossa, etc.), un tempo considerati definitivamente compromessi, stimolando l’organismo stesso a ricostituirli.
L’evento vede la partecipazione del sindaco di Piano di Sorrento Vincenzo Iaccarino e dei vertici dell’Asl Na 3 Sud, con il direttore generale Antonietta Costantini e il direttore sanitario Luigi Caterino.
“Attualmente - spiega i Costantini - nella regione Campania siamo l’unica azienda sanitaria ad avere una Rete integrata ospedale-territorio come richiesto dalla progettazione regionale; inoltre con l’apertura della chirurgia vascolare nel presidio ospedaliero di Boscotrecase, completeremo anche il terzo livello di assistenza e non sarà più necessario che i residenti all’interno del territorio aziendale debbano recarsi presso altre strutture extraaziendali per essere sottoposti ad interventi di chirurgia vascolare”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Le Segreterie Territoriali FSI-USAE NURSING.UP, avvertono: "ospedali al collasso"

Richiesta incontro urgente Le scriventi OO.SS, in riferimento alla grave situazione assistenziale dei Presidi Ospedalieri S. Leonardo di Castellammare e di Torre del Greco, dovute alle carenze, strutturali organizzative e di personale, che mettono ...continua
Comune Napoli-Buonanno, la giunta approva l'adozione delle nuove linee guida regionali del programma “Assegni di cura"

La Giunta comunale ha approvato , a firma  dell'Assessore alle Politiche Sociali Monica Buonanno una delibera concernente l'adozione delle nuove linee guida regionali del programma “Assegni di cura”, indirizzato a persone ...continua
Torre del Greco e Boscotrecase, Al via il concorso per il nuovo personale ospedaliero

Partendo dal presupposto che le criticità dei pronto soccorso sono di ordine nazionale, la direzione aziendale strategica dell’Asl Na 3 Sud è impegnata nel trovare risposte adeguate per far fronte alla carenza di personale. La ...continua
L’Azienda Ospedaliera “Moscati” apre le porte al Natale: incontri e dibattiti, visite specialistiche gratuite, concerti

Associazioni di volontariato, scolaresche, autorità civili e militari: in tanti, anche quest’anno, hanno avuto un pensiero speciale per le persone costrette a trascorrere il Natale in ospedale, per contribuire a fare in modo che i degenti ...continua
Pronto soccorso Torre del Greco e Boscotrecase Al via il concorso per il nuovo personale

Partendo dal presupposto che le criticità dei pronto soccorso sono di ordine nazionale, la direzione aziendale strategica dell’Asl Na 3 Sud è impegnata nel trovare risposte adeguate per far fronte alla carenza di personale. La ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.