WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità

Verso una Procida “plastic free”

L’uso quotidiano e senza limiti della plastica (specie di quella mono-uso) è problematica tra le più attuali ed impellenti che coinvolge il nostro piccolo comune come l’intero pianeta: d’altronde siamo consapevoli che ogni singolo comportamento produce effetti e conseguenze per tutti.
Le materie plastiche sono le componenti principali (fino all’85%) dei rifiuti marini (marine litter) trovati lungo le coste, sulla superficie del mare e sul fondo dell’oceano. Annualmente vengono prodotti a livello mondiale 300 milioni di tonnellate di materie plastiche, di cui almeno 8 milioni finiscono in mare, anche il nostro.
Da queste premesse l’Amministrazione comunale di Procida intende partire, per proseguire il percorso virtuoso iniziato con la raccolta differenziata spinta, onde raggiungere l’obiettivo di un’isola veramente libera dalla plastica “usa e getta”.
Il divieto d’uso nelle pubbliche manifestazioni previsto dall’Ordinanza Sindacale n. 18/2019 è, infatti, la prima tappa, quella che metterà alla prova i cittadini più impegnati e, dunque, verosimilmente sensibili al tema.
Rinunziare all’uso della plastica nel quotidiano di ciascuno non è cosa facile se consideriamo i ritmi e le esigenze contemporanee.
Solo la condivisione delle finalità, della utilità e necessità di un dato comportamento può produrre vero cambiamento; nessun provvedimento - per quanto giusto e ben scritto - può sortire effetti diffusi quanto la condivisione del fine, dello scopo cui è rivolto.
Il 15 marzo 2019 è data dall’altro valore simbolico perché in tutto il mondo si manifesta per il pianeta e l’ambiente: un incontro tra generazioni, guidato dai più giovani, per dirsi e dirci che la salute del pianeta “è affare nostro”.
L’abbiamo scelta per dare pubblicità a questo primo provvedimento, condiviso con le associazioni del territorio (alcune delle quali lo avevano anticipato nelle scelte eco-sostenibili), assicurando il nostro impegno nel perseguire – anzitutto – il coinvolgimento. Graduale, crescente ed inevitabile!
Siamo una comunità in cammino verso la Procida che vorremmo.

http://alboprocida.asmenet.it/allegati.php?id_doc=14170356&sez=p&data1=14/03/2019&data2=29/03/2019






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Tra cinque giorni sarà presentata la richiesta di riconoscimento delle sorgenti stabiesi a patrimonio dell'UNESCO

Mancano 5 giorni al Med Cooking Congress 2019, l’evento internazionale nel corso del quale sarà presentata ufficialmente la richiesta di candidatura delle sorgenti di Castellammare di Stabia al riconoscimento di patrimonio naturale ...continua
A breve Sorveglianza un Circumvesuviana. Parola di Umberto De Gregorio, presidente Eav

Ringrazio Umberto De Gregorio, presidente Eav, per la pronta risposta alla richiesta di disporre le guardie giurate nelle fermate Circum di Castellammare di Stabia, a seguito dei recenti episodi di violenza che hanno avuto luogo nella stazione di ...continua
Anas-Campania, ripresi i lavori al viadotto ‘Parolise II e III’

Hanno ripreso ufficialmente il via questa mattina, lunedì 18 marzo 2019, le attività in corrispondenza del viadotto ‘Parolise II e III’, lungo la strada statale 7 “Appia” Ofantina in provincia di Avellino....continua
Sant’Anastasia, bandito un concorso pubblico per la copertura a tempo indeterminato di due posti di Agente di Polizia Municipale

Sant’Anastasia – L'Ente ha bandito un concorso pubblico per la copertura a tempo indeterminato di due posti di Agente di Polizia Municipale, di cui uno da coprire nel 2019 e l'altro nel 2020. Le domande possono essere presentate ...continua
Napoli, initolazione strada a Suor Maria delle Suore della Provvidenza

Domani, martedì 19 marzo alle ore 15.00, il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, e l'assessore alla Toponomastica Alessandra Clemente, interverranno alla cerimonia di intitolazione,  su proposta della consigliera della Municipalità...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.