WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Sport

Europa League, il Napoli approda ai quarti di finale per il "rotto della cuffia"

napoli quarti finaleGli azzurri ottengono il passaggio ai quarti di finale di Europa League con grande sofferenza. Dopo la bella prestazione dell'andata, che sembrava aver blindato la qualificazione, la squadra di Ancelotti ha rischiato grosso contro in Salisburgo, in una infuocata Red Bull Arena. I padroni di casa si sono aggiudicati il match con il risultato di 3-1, mettendo sotto pressione i partenopei fino alla fine; il gol del bomber Milik, realizzato nel primo tempo, si è rivelato fondamentale per non salutare la competizione. Ancelotti recupera Fabian, dopo la botta rimediata in allenamento, ma perde Inisgne poco prima del fischio di inizio, a causa di un affaticamento muscolare: al suo posto Dries Mertens, nel tridente con Callejon, come nella sfida di andata al San Paolo. Gli azzurri si portano in vantaggio dopo 14 minuti: dalla sinistra Mario Rui crossa in area per Milik, che approfitta di un rimpallo fra i due difensori del Salisburgo, insaccando a porta vuota. Dopo dieci minuti, i padroni di casa pareggiano con Dabbur, complice un erroraccio di Allan. Al minuto 28, grande azione di Mertens, che dopo una corsa di 50 metri, serve Milik in area: il polacco non riesce, però, ad agganciare la sfera del possibile, nuovo vantaggio. Dopo il palo colpito da Fabian Ruiz, con un tito da 20 metri, il Salisburgo prova a rendersi pericoloso ma la retroguardia azzurra, capeggiata dal giovane Luperto data l'assenza sia di Koulibaly sia di Maksimovic, riesce a gestire il risultato. Nella ripresa totale black out del Napoli, del tutto "in bambola" e sempre deficitario in difesa. Al minuto 65, infatti, i padroni di casa passano in vantaggio con  Gulbrandes, che sfugge alla marcatura di Luperto e riesce a segnare. Gli azzurri provono a scuotersi ma Mertens, solo dai 16 metri, spara alto: prosegue il periodo "no" del bomber belga, ancora alla caccia di un goal per riscattare le poco esaltanti prestazioni degli ultimi mesi. Ancelotti richiama in panchina Zielinski e inserisce Diawara, per gestire meglio la fase di recupero palla a centrocampo. Al minuto 77, problema muscolare per Chiriches, costretto a lasciare il posto a Malcuit, con Hysaj spostato in mezzo alla difesa. L'impianto difensivo del Napoli, così fortemente rimaneggiato, non mostra alcuna solidezza e, infatti, Dabbur si coordina bene e colpisce il palo. Il Salisburgo non si arrende e sigla la terza rete con Leitgeb, che batte Meret, dopo un'azione in area piuttosto confusa. Nei minuti di recupero  Onguené si divora il gol del 4-1 che avrebbe segnalo la disfatta dei partenopei.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Pink Race, I edizione Sabato 23 marzo la prima gara podistica in rosa in Villa Vannucchi

San Giorgio a Cremano, 19 marzo 2019 - Parte a San Giorgio a Cremano la prima edizione della Pink Race, la gara podistica in rosa di 2 Km 400 metri che si svolgerà in Villa Vannucchi, sabato 23 marzo 2019. Appuntamento alle ore 10.00 con ...continua
Via alla seconda edizione della Vesuvio Race, uniti dalla passione per il mare

Si terrà, domani, mercoledì 20 marzo alle ore 10.00, presso la Sala delle armi di Palazzo Criscuolo, a Torre Annunziata, la conferenza stampa di presentazione della II edizione della Vesuvio Race. La regata velica si svolgerà ...continua
Ginnastica Ritmica, Poseidon; grazie comunque.

                                                                      ...continua
La IMA Cava Basket batte Portici e sgomita con le rivali per il secondo posto

È arrivato il pronto riscatto della IMA Cava Basket dopo la sconfitta di Benevento. La squadra del Presidente Emilio Maddalo, domenica 17 marzo, ha superato, tra le mura amiche della palestra "Mauro e Gino Avella", lo Sporting Portici, ...continua
Calcio-Prima Categoria, Il Terzigno vince contro l'Anacapri per 4 a 2

Un primo tempo di gioco equilibrato per le due squadre durante la partita disputata ieri pomeriggio nello Stadio comunale di Terzigno. Ad andare in vantaggio è in prima battuta il Terzigno al terzo minuto del primo tempo con una rete del ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.