WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità

Castellammare di Stabia. Tavolo tecnico con la Soprintendenza Archeologica Beni Ambientali per la realizzazione del parcheggio a piazza U. d'Italia

Si è tenuto ieri un tavolo tecnico con la Soprintendenza Archeologica Beni Ambientali e Paesaggio di Napoli per valutare le iniziative da porre in essere all’esito delle rinvenienze archeologiche emerse dalle operazioni di sondaggio in corso a piazza Unità d’Italia per la realizzazione del parcheggio interrato incluso nel progetto di Eav per la riqualificazione delle stazioni della Circumvesuviana.

A fronte dei reperti che stanno affiorando, la Soprintendenza ritiene che l’intera area sia occupata da strutture e beni di notevole interesse, la cui presenza non consentirebbe la realizzazione del previsto parcheggio interrato. Nel prendere atto di queste primarie indicazioni e considerazioni, auspichiamo che si possa passare da semplici operazioni di sondaggio ad una vera e propria campagna di scavi che consenta di riportare alla luce i resti dell’antica Stabia e poter meglio riscrivere il percorso storico e archeologico della città. La riunione sarà poi aggiornata ad un successivo tavolo operativo, alla presenza di Eav che, in questa fase, è stazione appaltante dell’intervento per la realizzazione del raddoppio della linea ferroviaria e dei saggi in corso.

L’obiettivo consiste nel valutare, d’intesa anche con la Soprintendenza, l’auspicabile prosieguo delle attività e coordinare le fasi esecutive, assumendo anche una decisione in ordine alla copertura finanziaria degli interventi. Il rammarico per la mancata realizzazione del parcheggio è ampiamente compensato dalla scoperta di reperti archeologici di inestimabile valore. E il solo pensiero di poter offrire in godimento alla città questo ulteriore patrimonio artistico e culturale ci inorgoglisce e ci riempie di entusiasmo, ragion per cui compulseremo Eav a proseguire le attività di scavo. -






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Tra cinque giorni sarà presentata la richiesta di riconoscimento delle sorgenti stabiesi a patrimonio dell'UNESCO

Mancano 5 giorni al Med Cooking Congress 2019, l’evento internazionale nel corso del quale sarà presentata ufficialmente la richiesta di candidatura delle sorgenti di Castellammare di Stabia al riconoscimento di patrimonio naturale ...continua
A breve Sorveglianza un Circumvesuviana. Parola di Umberto De Gregorio, presidente Eav

Ringrazio Umberto De Gregorio, presidente Eav, per la pronta risposta alla richiesta di disporre le guardie giurate nelle fermate Circum di Castellammare di Stabia, a seguito dei recenti episodi di violenza che hanno avuto luogo nella stazione di ...continua
Anas-Campania, ripresi i lavori al viadotto ‘Parolise II e III’

Hanno ripreso ufficialmente il via questa mattina, lunedì 18 marzo 2019, le attività in corrispondenza del viadotto ‘Parolise II e III’, lungo la strada statale 7 “Appia” Ofantina in provincia di Avellino....continua
Sant’Anastasia, bandito un concorso pubblico per la copertura a tempo indeterminato di due posti di Agente di Polizia Municipale

Sant’Anastasia – L'Ente ha bandito un concorso pubblico per la copertura a tempo indeterminato di due posti di Agente di Polizia Municipale, di cui uno da coprire nel 2019 e l'altro nel 2020. Le domande possono essere presentate ...continua
Napoli, initolazione strada a Suor Maria delle Suore della Provvidenza

Domani, martedì 19 marzo alle ore 15.00, il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, e l'assessore alla Toponomastica Alessandra Clemente, interverranno alla cerimonia di intitolazione,  su proposta della consigliera della Municipalità...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.