WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Dopo di Noi - Una legge per l'assistenza ai disabili

Promozione e sostegno per la realizzazione di progetti di vita atti a supportare e garantire l’autonomia e la maggiore qualità della vita delle persone con disabilità senza alcun supporto familiare. Questo è l’obiettivo del “Dopo di Noi”, un’iniziativa mirata a mantenere il più possibile la persona con disabilità nel proprio contesto di vita e a supportare la famiglia nell’azione quotidiana di accompagnamento all’autonomia.

Il bando per il “Dopo di Noi” è stato pubblicato in data odierna allo scopo di favorire la progettualità delle persone con disabilità, anche con il supporto del terzo settore, per individuare percorsi che assicurino un’adeguata assistenza e qualità della vita secondo le proprie specifiche esigenze ed aspirazioni, attraverso lo sviluppo e la realizzazione di progetti. Le domande possono essere presentate da persone con disabilità grave, di età compresa tra 18 e 64 anni e prive del sostegno familiare, in quanto mancanti di entrambi i genitori o in condizioni tali da non poter ricevere adeguato sostegno genitoriale.

L’ottenimento del beneficio economico è finalizzato alla realizzazione di specifici progetti individualizzati, basati su percorsi programmati di accompagnamento per l’uscita dal nucleo familiare di origine, interventi di supporto alla domiciliarità in soluzioni alloggiative, programmi di accrescimento della consapevolezza e progetti per l’abilitazione e per lo sviluppo delle competenze al fine di favorire l’autonomia delle persone con disabilità grave e una migliore gestione della vita quotidiana.

Le domande dovranno essere inoltrate entro 15 giorni dalla pubblicazione del bando. I termini di scadenza dipendono da ragioni di natura esclusivamente tecnica, dato che occorrono ulteriori 15 giorni circa per riunire la commissione valutatrice e stilare la graduatoria dei progetti. E in base alle direttive regionali, il progetto individualizzato per la persona disabile va presentato entro 30 giorni dalla data in cui perviene il progetto stesso. La documentazione completa per la presentazione dei progetti può essere inoltrata al Comune di Castellammare di Stabia mediante consegna a mano, raccomandata A/R o pec e i modelli sono scaricabili attraverso il sito istituzionale dell’ente www.comune.castellammare-di-stabia.napoli.it. -

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Ambito 27, presentato il progetto di Educazione Digitale

Il progetto Educazione Digitale, presentato dall’Ambito N27 tra gli interventi per la prevenzione e il contrasto al bullismo e al cyberbullismo nelle scuole, si è piazzato al quinto posto nella graduatoria stilata dalla Regione Campania ...continua
Le Segreterie Territoriali FSI-USAE NURSING.UP, avvertono: "ospedali al collasso"

Richiesta incontro urgente Le scriventi OO.SS, in riferimento alla grave situazione assistenziale dei Presidi Ospedalieri S. Leonardo di Castellammare e di Torre del Greco, dovute alle carenze, strutturali organizzative e di personale, che mettono ...continua
Comune Napoli-Buonanno, la giunta approva l'adozione delle nuove linee guida regionali del programma “Assegni di cura"

La Giunta comunale ha approvato , a firma  dell'Assessore alle Politiche Sociali Monica Buonanno una delibera concernente l'adozione delle nuove linee guida regionali del programma “Assegni di cura”, indirizzato a persone ...continua
Torre del Greco e Boscotrecase, Al via il concorso per il nuovo personale ospedaliero

Partendo dal presupposto che le criticità dei pronto soccorso sono di ordine nazionale, la direzione aziendale strategica dell’Asl Na 3 Sud è impegnata nel trovare risposte adeguate per far fronte alla carenza di personale. La ...continua
L’Azienda Ospedaliera “Moscati” apre le porte al Natale: incontri e dibattiti, visite specialistiche gratuite, concerti

Associazioni di volontariato, scolaresche, autorità civili e militari: in tanti, anche quest’anno, hanno avuto un pensiero speciale per le persone costrette a trascorrere il Natale in ospedale, per contribuire a fare in modo che i degenti ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.