WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Polizia di Stato di Cuneo, un arresto per ripetute violenze sessuali a carico di una ragazzina di appena 13 anni

polizia stato cuneoLa Polizia di Stato, da sempre al fianco delle donne, ha proceduto all’arresto di un militare su mandato del Tribunale di Cuneo. L’uomo, verosimilmente, si era reso responsabile di ripetute violenze sessuali a carico di una ragazzina di appena 13 anni nonché della divulgazione di materiale pedopornografico nei principali social network.

Il soggetto, insospettabile trentenne, sposato e con famiglia secondo la ricostruzione della Squadra Mobile di Cuneo avrebbe abusato ripetutamente della ragazzina costringendola a subire molteplici rapporti sessuali.

L’uomo, dopo aver carpito la fiducia della ragazzina, si sarebbe fatto inviare delle foto intime della bambina, costringendola a subire dei rapporti sessuali pena la divulgazione delle foto.

I fatti risalgono ad aprile e sono continuati per diversi mesi, fin quando la ragazzina non ha avuto il coraggio di aprirsi prima con gli amici e poi con i poliziotti della Squadra Mobile di Cuneo. Gli investigatori, data la gravità dei fatti, si sono messi immediatamente alla ricerca dell’autore dei fatti e, grazie al proficuo rapporto con la Procura di Cuneo e di Torino quest’ultima competente per il reato di divulgazione di materiale pedopornografico, sono riusciti a raccogliere in breve tempo il materiale probatorio necessario per incastrare il militare.

La Polizia di Stato non esclude che l’uomo possa esser stato protagonista di analoghi deplorevoli atti nei confronti di altre giovani vittime, le indagini sono ancora in corso per verificare che non vi siano altre ragazzine abusate.

Ulteriori dettagli saranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle ore 11.00 presso la Questura.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Napoli,Ponticelli: gioca d’azzardo e tenta di estorcere soldi alla nonna. Arrestato dai carabinieri

Un 28enne di Ponticelli già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli per tentata estorsione. I militari lo hanno bloccato nell’abitazione in cui vive con la nonna 74enne ...continua
Marocco: Carabinieri catturano latitante alla macchia dal 2014. Preso nei pressi di Marrakech

 Aveva trascorso quasi 5 anni di latitanza spostandosi di continuo tra rifugi in Spagna, Gibilterra e Marocco, oggi però, a seguito di attività investigativa e di servizi svolti in Marocco, il Nucleo Investigativo del Reparto ...continua
Benevento, arrestati due minorenni e un 18enne per estorsione

A seguito di attività di indagini coordinate dai magistrati della Procura della Repubblica di Benevento e da quelli della Procura presso il Tribunale per i minorenni di Napoli, nella mattinata odierna gli agenti della Polizia di Stato del ...continua
Abbandona un frigorifero nel tunnel: uomo individuato dalla telecamere della Polizia municipale di Pozzuoli

Non si ferma l'attività di controllo del territorio e di contrasto alle illegalità messa in campo dall'amministrazione comunale attraverso gli agenti della polizia municipale. Grazie all'utilizzo di telecamere discrete ...continua
Torre Annunziata, reati di ricettazione e riciclaggio di medicinali provento di furti e rapine

Nel corso della mattinata, a seguito di un’articolata attività di indagine coordinata dalla Procura di Torre Annunziata, i Carabinieri del Nas di Napoli e personale dell’ Agenzia delle Dogane di Napoli hanno dato esecuzione ad ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.