WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Apice (BN): subito dopo il furto arrestati dai Carabinieri

Alle due e trenta, nel cuore della notte alcuni cittadini segnalano alla centrale operativa dei Carabinieri che nella zona industriale di Apice si aggira in maniera insistente, con fare sospetto, un furgone di colore bianco. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento iniziano a pattugliare insistentemente la zona, verso le tre nel corso del pattugliamento tra due costruzioni della zona industriale di Apice scorgevano un veicolo “Opel Vivaro” di colore bianco. Nell’avvicinarsi notavano che all’interno c’erano due giovani che cercavano di nascondersi. I carabinieri insospettiti si avvicinavano al mezzo per un più accurato controllo, sorprendevano i due giovani che all’interno del vano guida del furgone avevano la pronta disponibilità di due pistole prive di tappo rosso, due passamontagna, due torce elettriche, un flessibile a batterie per il taglio di lamiere. Il controllo da parte dei militari veniva esteso anche al vano di carico del furgone ove gli operanti rinvenivano circa quaranta cerchi in lega di cui i due giovani non sapevano dare alcuna spiegazione. In zona giungevano altri equipaggi dei Carabinieri, i due giovani con la refurtiva venivano trasferiti presso il Comando Provinciale. Nel corso degli accertamenti si appurava che i cerchi in lega erano provento di furto avvenuto poco prima in danno di un noto venditore di pneumatici della zona industriale di Apice.
Entrambi i giovani, incensurati, poco più che ventenni di Melito di Napoli e di Sant’Antimo sono stati tratti in arresto. Il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Benevento, la dott.essa Capitanio, ha disposto per entrambi gli arresti domiciliari.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Operazione “alto impatto” in corso ad Afragola

E' in atto nella città di Afragola un servizio straordinario di controllo del territorio ad “alto impatto” che vede impegnati agenti della polizia di stato e militari dell’arma dei carabinieri. L’intera area è ...continua
Polizia di Stato di Bari, arresto dei responsabili di un assalto ad una agenzia del Banco di Napoli

La Polizia di Stato di Bari ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 7 italiani resisi a vario titolo responsabili, in concorso tra loro, di tentata rapina aggravata, detenzione e porto illegale d’armi da fuoco, ...continua
Polizia di Stato di Torino, eseguita ordinanza custodia cautelare in carcere nei confronti un soggetto appartenente all´area anarco-insurrezionalista

La Polizia di Stato di Torino, ha eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla locale Procura della Repubblica, nei confronti un soggetto cinquantunenne, appartenente all´area anarco-insurrezionalista. A seguito di ...continua
Polizia di Stato di Bari, Napoli e Roma, ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere ed ai domiciliari nei confronti di 7 persone

La Polizia di Stato di Bari, Napoli e Roma sta eseguendo un’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere ed ai domiciliari nei confronti di 7 cittadini italiani, ritenuti a vario titolo responsabili di tentata rapina aggravata, ...continua
Ercolano: 43enne arrestato dai carabinieri per contrabbando

Durante un controllo alla circolazione stradale Agostino Belardo, un 43enne incensurato di Torre del Greco, è stato sorpreso dai carabinieri della tenenza di Ercolano a trasportare in auto 52 chili di sigarette di contrabbando. Belardo è ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.