WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Politica

M5S, Saiello: “No al trasferimento in Puglia dei 55 lavoratori della Princes”

Il consigliere regionale alla protesta dei dipendenti dell’azienda di Angri con la senatrice Angrisani e la deputata Villani

“Con un annuncio senza possibilità di revoca, la multinazionale Princes Ltd ha informato i 55 lavoratori che entro il 28 febbraio dovranno lasciare la sede di Angri, armi, bagagli e famiglie al seguito, per trasferirsi a Foggia. Un paradosso per un’azienda la cui fortuna è dovuta alla produzione delle cosiddette “napoline”, particolari tipologie di pomodori prodotti sul Vesuvio e che in cinquant’anni sono divenuti un vero e proprio brand. Ed è assurdo che a partire dalla prossima primavera un pomodoro coltivato sul Vesuvio e il cui marchio ne riproduce addirittura la forma, dalla prossima Primavera debba essere prodotto altrove. Senza contare il disagio per molti lavoratori, gran parte dei quali hanno già espresso la loro impossibilità al trasferimento per comprensibili questioni di carattere familiare”. E’ quanto denuncia il consigliere del Movimento 5 Stelle Gennaro Saiello, che questa mattina ha preso parte alla protesta dei lavoratori Princes con la senatrice Luisa Angrisani e della deputata Virginia Villani.

“Ancora una multinazionale che lascia la nostra regione. Un’emorragia che dobbiamo frenare una volta per tutte. Proprio in questi giorni stiamo per depositare in Consiglio regionale una proposta di legge che consentirà di invertire questa tendenza e di frenare il fenomeno delle delocalizzazioni. Una misura che comporterà, per le aziende che hanno usufruito di aiuti di Stato, la restituzione, fino all’ultimo centesimo, dei finanziamenti di cui hanno beneficiato. Non possiamo più consentire il depauperamento del nostro tessuto produttivo in una regione che da troppi anni soffre una grave emergenza sociale e occupazionale”.
 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Torre del Greco. Litorale: partono gli interventi dalle segnalazioni del consigliere Langella

INTERVENTI IN LITORANEA : Dalle segnalazioni e indicazioni del Consigliere Comunale Michele Langella, al via il programma di interventi.  Oggi 3 Giugno 2020 riprende a ritmo ferrato il lavoro di programmazione e messa in pratica cadenzato ...continua
Dimissioni opposizione a Napoli - La città ha bisogno di una rivoluzione gentile

"Il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris resta in sella. Diciamocelo con onestà, sono davvero pochi quelli che hanno veramente creduto che sarebbero bastate le dimissioni dell'opposizione per disarcionare il primo cittadino dalla ...continua
Conversando con Alberto Irace

...continua
Conversando con l'ing. Gaetano Cimmino sindaco di Castellammare di Stabia

...continua
DemA:  "Il rilancio del Paese non può che partire dalla Scuola e dall’Università"

Come DemA denunciamo che entrambe sono le grandi “dimenticate” del discorso pubblico, tutto incentrato su Salute e Lavoro. Il nuovo Decreto Rilancio affronta con incrementi di risorse del tutto insufficienti le esigenze del sistema ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.