WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Politica

M5S, Saiello: “No al trasferimento in Puglia dei 55 lavoratori della Princes”

Il consigliere regionale alla protesta dei dipendenti dell’azienda di Angri con la senatrice Angrisani e la deputata Villani

“Con un annuncio senza possibilità di revoca, la multinazionale Princes Ltd ha informato i 55 lavoratori che entro il 28 febbraio dovranno lasciare la sede di Angri, armi, bagagli e famiglie al seguito, per trasferirsi a Foggia. Un paradosso per un’azienda la cui fortuna è dovuta alla produzione delle cosiddette “napoline”, particolari tipologie di pomodori prodotti sul Vesuvio e che in cinquant’anni sono divenuti un vero e proprio brand. Ed è assurdo che a partire dalla prossima primavera un pomodoro coltivato sul Vesuvio e il cui marchio ne riproduce addirittura la forma, dalla prossima Primavera debba essere prodotto altrove. Senza contare il disagio per molti lavoratori, gran parte dei quali hanno già espresso la loro impossibilità al trasferimento per comprensibili questioni di carattere familiare”. E’ quanto denuncia il consigliere del Movimento 5 Stelle Gennaro Saiello, che questa mattina ha preso parte alla protesta dei lavoratori Princes con la senatrice Luisa Angrisani e della deputata Virginia Villani.

“Ancora una multinazionale che lascia la nostra regione. Un’emorragia che dobbiamo frenare una volta per tutte. Proprio in questi giorni stiamo per depositare in Consiglio regionale una proposta di legge che consentirà di invertire questa tendenza e di frenare il fenomeno delle delocalizzazioni. Una misura che comporterà, per le aziende che hanno usufruito di aiuti di Stato, la restituzione, fino all’ultimo centesimo, dei finanziamenti di cui hanno beneficiato. Non possiamo più consentire il depauperamento del nostro tessuto produttivo in una regione che da troppi anni soffre una grave emergenza sociale e occupazionale”.
 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Opposizione Uniti per Gragnano: «Dove sono gli altri consiglieri di maggioranza?»

Riceviamo e pubblichiamo: "In questi giorni, i cittadini stanno assistendo ad un intenso dibattito interno alla maggioranza, dove si palesano con evidente naturalezza le discordanze tra gli stessi esponenti di maggioranza in riferimento ...continua
Napoli-De Magistris: “De Luca ha un piano per far fallire Anm”

Riceviamo e pubblichiamo: “Il Presidente della Regione De Luca ha un piano per far fallire l’Anm”. Lo ha dichiarato il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, intervenendo stamattina su Radio Crc durante la trasmissione Barba ...continua
Castellammare di Stabia, il sindaco: "Basta con le fake news, la tassa sui rifiuti non sarà aumentata"

"La tassa sui rifiuti non sarà aumentata: basta con le fake news, le chiacchiere e le menzogne dei soliti noti i cui errori di calcolo due anni fa costrinsero il Comune a pagare 250mila euro a scapito dei cittadini. Gli incrementi imposti ...continua
Politiche Sociali Pollena Trocchia: il consiglio comunale approva convenzione e ragolamenti

Rinnovo della Convenzione per i servizi associati dell’Ambito N24, modifiche al Regolamento per l’accesso ai servizi educativi (0 - 36 mesi), approvazione del Regolamento per l’erogazione di contributi economici per l’emergenza ...continua
A Gaeta le giornate della memoria, identità, orgoglio e riscatto meridionale

Presentati i libri pubblicati nel 2018 sulla vera storia delle Due Sicilie...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.