WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Contributo Consorzio di Bonifica, l'amministrazione ottiene l'esenzione per gran parte delle famiglie interessate

L'Amministrazione comunale di Pozzuoli ha organizzato un incontro con i responsabili del Consorzio Generale di Bonifica del Bacino Inferiore del Volturno per fare chiarezza sul contributo chiesto ad alcune famiglie di Pozzuoli, nel corso del quale sono state sottolineate delle incongruenze rispetto alle richieste pervenute ai residenti di determinate zone della città. Al termine della riunione si è stabilito che solo coloro che risiedono nelle strade prive di fognatura, o in aree a prosciugamento meccanico, saranno tenuti a pagare il contributo da loro richiesto. Gli altri, e sono la gran parte, ne saranno esentati.
Questi sono i termini dell’intesa raggiunta dal Comune con il Consorzio di Bonifica, a tutela dei cittadini contro una richiesta che da subito è apparsa priva di fondamento. La Direzione comunale competente ha, quindi, prontamente comunicato quali sono le aree attrezzate con la pubblica fognatura, i cui residenti riceveranno lo sgravio totale del pagamento. Si tratta di quelle comprese nei seguenti fogli catastali riportati in bolletta: 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 9, 10, 16, 22 e 91; in pratica, tutta la zona di Monterusciello.
Le restanti famiglie dovranno, invece, versare il contributo richiesto dal Consorzio perché vivono in un’area che per molti anni è rimasta priva di fognatura e, pertanto, si avvalgono di un canale del Consorzio.
È stato, infine, stabilito che coloro che hanno già ricevuto l’avviso e risiedono nelle zone esentate non dovranno fare nessuna opposizione o atto aggiuntivo per la richiesta di sgravio ma semplicemente potranno ignorare l’avviso.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Fincantieri - Stanziati 35 milioni di euro per la messa in sicurezza dell’area portuale del sito di Castellammare di Stabia,

Appresa la notizia dello stanziamento dei 35 milioni destinati alla messa in sicurezza dell’area portuale del sito di Castellammare di Stabia, Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri, ha dichiarato: “Siam...continua
Regionalismo differenziato: dibattito a Nola con il giornalista Marco Esposito

Se hai un disabile in famiglia, ma sei calabrese o campano il tuo disabile vale meno: ecco il reato di errata residenza, ecco cosa si nasconde dietro il termine regionalismo differenziato che, così com’è,  é destinato ...continua
Napoli, iniziativa “15 Proposte per la giustizia sociale. Le ragioni di un'alleanza”

“15 Proposte per la giustizia sociale Le ragioni di un'alleanza” è il tema di un’iniziativa che si terrà domani 17 luglio 2019 presso la Sala Giunta – Palazzo San Giacomo a partire dalle ore 17,30. L’evento ...continua
Pronti 170 mila euro per lo sviluppo territoriale sostenibile

Castellammare di Stabia - Un finanziamento da 170mila euro per l’efficientamento energetico e lo sviluppo territoriale sostenibile. Il Ministero dello Sviluppo Economico ha accolto la candidatura del Comune di Castellammare di Stabia per accedere ...continua
Continuano i problemi ed i disagi sulla linea 1 di Anm

  Per guasti tecnici la circolazione dei treni è limitata alla tratta Piscinola-Dante ed è stata interrotta tra Dante e Garibaldi dalle ore 7.00 alle ore 10.00, anche di domenica mattina turisti e cittadini sono stati costretti ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.