WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Attualità

Statale Sorrentina 145, ultimati i lavori della prima fase al viadotto San Marco

 
A partire dalle ore 6.30 di domattina, sabato 9 febbraio, la tratta di statale compresa tra gli svincoli di Castellammare sarà quindi fruibile, in orario diurno, sia in direzione di Napoli che in direzione di Sorrento;
· la fase finale dell’intervento verrà eseguita in esclusivo orario notturno

Napoli, 8 febbraio 2019

A partire dalle ore 6.30 di domattina, sabato 9 febbraio, la strada statale 145 “Sorrentina”, in provincia di Napoli, sarà regolarmente fruibile in orario diurno, in entrambe le direzioni.

Ultimata infatti con lieve anticipo la prima fase dei lavori di manutenzione, eseguiti da Anas (Gruppo FS Italiane) sul viadotto ‘San Marco' (per la quale si rendeva necessaria H24 la chiusura totale al traffico – in direzione di Sorrento – della tratta di statale compresa tra gli svincoli di Castellammare di Stabia), la fase finale delle attività si svolgerà in esclusivo orario notturno compreso tra le 21.30 e le 6.30 del giorno successivo, ad esclusione della notte dei sabato su domenica.

La chiusura al traffico della tratta compresa tra gli svincoli di Castellammare Ospedale (km 3,600) e Castellammare Villa Cimmino (km 9,600) sarà quindi in vigore esclusivamente durante l’orario notturno, con la consueta deviazione per il traffico su viabilità locale e lungo la ex SS145 “Sorrentina” e la ex SS366 “Agerolina” (in corrispondenza degli svincoli della statale 145 di Castellamare Ospedale per la direzione Sorrento oppure di Castellammare Villa Cimmino per la direzione Napoli).
Permane altresì, in entrambe le direzioni, il divieto di transito per i veicoli di massa a pieno carico superiore alle 7,5 tonnellate, non adibiti a trasporto di persone ed il limite di velocità di 40 km/h, con divieto di sorpasso per tutti i veicoli.

L’ultimazione di tali attività – che, nel dettaglio, consisteranno nella esecuzione di interventi afferenti alle superfici di intradosso dell’impalcato del viadotto, in corrispondenza dei relativi giunti – è fissata entro la fine del mese di marzo.

Durante lo svolgimento dei lavori, al fine di mitigare i disagi per la circolazione, Anas ha garantito la propria massima disponibilità nei confronti delle richieste pervenute dal territorio (relativamente alla interruzione delle attività durante il periodo Natalizio e alla sperimentazione della diversa cantierizzazione) ed, anche in questo caso, ha informato tempestivamente Enti, Autorità e Forze dell’Ordine territorialmente competenti circa lo svolgimento delle attività di cantiere.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800 841 148.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Bullismo, domani tappa di @scuolasenzabulli Bagnoli Irpino

 BAGNOLI IRPINO - “Quattrocentomila giovanissimi in Italia sono stati testimoni o vittime di episodi di violenza nell’ambito familiare, scolastico e delle amicizie più strette. Un dato drammatico di fronte al quale è ...continua
Stabiesi Straordinari: la missione di Francesco Somma sulla scia di Don Gennarino

A cura di Ernesto Manfredonia  Un senso del dovere e un inflessibile volontà egregiamente ereditati dallo zio Don Gennarino Somma, quale figura storica che ha indelebilmente segnato una delle più belle pagine della città ...continua
Intervento del personale della Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia per soccorrere l’equipaggio di un Trimarano a vela

Intervento del personale della Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia per soccorrere l’equipaggio di un Trimarano a vela di circa 12 metri con avaria al motore che si trovava in pericolo nel tratto di mare compreso tra Punta Scutolo ...continua
Il tweet della Polizia di Stato in ricordo del Maestro Andrea Camilleri

...continua
Lutto nel mondo della cultura: deceduto lo scrittore Andrea Camilleri

Si è spento, all'età di 93 anni, lo scrittore, regista e drammaturgo Andrea Camilleri, ad un mese esatto dall'inizio della degenza presso l'ospedale Santo Spirito di Roma, dove era stato ricoverato a causa di un arresto ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.