WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Salute / Sanità

Tour speciale di dieci tappe per il contrasto dei roghi dei rifiuti: al via la “Caccia al tesoro” nei Comuni delle province di Napoli e Caserta

caccia al tesoro8 febbraio 2019 - Nell'ambito del Piano d’Azione per il contrasto dei roghi dei rifiuti, il Ministero dello Sviluppo economico, Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione – UIBM, con la collaborazione delle associazioni di consumatori* realizza nel territorio campano un’edizione speciale del progetto “Io Sono Originale”, iniziativa di sensibilizzazione e informazione sulla tutela della proprietà industriale e sul fenomeno contraffattivo. Tra le attività previste, un tour speciale di dieci tappe della “Caccia al tesoro” in dieci Comuni delle province di Napoli e Caserta.

Adiconsum Napoli, in collaborazione con la Pro Loco Casandrino, invita i cittadini a partecipare all’evento che si terrà a Casandrino in piazza Umberto I, sabato 9 febbraio a partire dalle 15,30.

Il gioco è destinato ai ragazzi che per riuscire a trovare il “tesoro” (premi targati “Io Sono Originale”) dovranno confrontarsi in un percorso lungo le strade della città con prove pensate per fornire informazioni e stimoli ai partecipanti allo scopo di diffondere la cultura della legalità contro il mercato del falso.
 
In piazza Umberto I, dove si svolgerà l’evento sarà allestito un desk per fornire informazioni sulla contraffazione e distribuire materiale sul progetto ”Io sono Originale”.


Io Sono Originale è un’iniziativa del Ministero dello Sviluppo economico Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione – UIBM, realizzata in collaborazione con le associazioni dei consumatori*, che mette in campo attività di informazione e di sensibilizzazione per i cittadini sulla contraffazione e sulla tutela della proprietà industriale.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Tavolo tecnico con la GORI e Eic per eliminare gli scarichi abusivi in mare

Eliminare gli scarichi abusivi in mare per migliorare la qualità dell’acqua, senza tuttavia gravare sulle tasche dei cittadini che abitano nei condomini che sversano in mare le acque reflue domestiche e che sono costretti a finanziare ...continua
Sanità: Beneduce, non sottovalutare denunce dei sindacati

 NAPOLI, 16 LUG - "Le denunce dei sindacati Fsi-Usae e Nursing Up rispetto alle condizioni di lavoro presso gli ospedali della Penisola sorrentina non vanno sottovalutate. La melina della Direzione della Asl Napoli 3 Sud sui buchi in organico ...continua
Politiche sociali - Saranno 49 i beneficiari dell'assegno di 900 euro a sostegno dei diversamente abili gravi:pubblicato l'elenco

Sono 49 i diversamente abili gravi e gravissimi che potranno ricevere gli assegni di cura. È stato pubblicato l’elenco dei beneficiari che per un anno percepiranno 900 euro al mese per le cure domiciliari sulla base della valutazione ...continua
Il coordinatore ASLNA3Sud, Gennaro Iovino: "I coordinatori facenti funzione non si toccano e su questo tema non faremo sconti a nessuno"

Riceviamo e pubblichiamo: "Che il sindacato della FSI vuole sostituirsi alla Direzione Strategica dell’Azienda e del Servizio del Personale smettendo di esercitare il ruolo sindacale possiamo dedurlo, e forse riusciamo a capire il ...continua
Le OO.SS. scrivono ai vertici ASL NA3 SUD. Carenza medici P.O. S Leonardo. Non ci siamo e non vogliamo arrivare alla frutta!

Al Direttore Generale ASLNA3Sud Dott. s sa A. Costantini Al Direttore Sanitario ASLNA3Sud Dott. L. Caterino Al Direttore Amministrativo ASLNA3Sud Dott. D. Concilio Al Responsabile Dipartimento di Emergenza ed Urgenza Dott. F. Avella Al Direttore ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.