WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Teatro

L' Auditorium Centro Sociale di Salerno, nell'ambito della Stagione Mutaverso Teatro, ospita "Vieni su Marte"

vieni su marteL'Auditorium del Centro Sociale (Via R. Cantarella 22, quartiere Pastena), ospita venerdì 8 febbraio, alle ore 21,00, nell'ambito della Stagione Mutaverso Teatro, la Compagnia Vico Quarto Mazzini in "Vieni su Marte", prima data in Campania, in sinergia con Nest – Napoli Est Teatro. Lo spettacolo è diretto e interpretato da Michele Altamura e Gabriele Paolocà, per la drammaturgia di Gabriele Paolocà. Marte è una metafora, il sogno di un altrove, di una terra promessa: nel 2012 è stato avviato un progetto dal nome “Mars One” con l’intento di costruire una colonia permanente sul pianeta rosso. Per essere selezionati si doveva postare un video su internet in cui motivare il desiderio di divenire per sempre “marziani”. Le candidature arrivate sono state 202.568. Ora, cos’è che vogliamo veramente da Marte? Non sarà soltanto l’ennesima trovata per non occuparci del presente? Partendo da questa riflessione "Vieni su Marte" è uno zibaldone dell’umanità che, attraverso diverse storie, vuole affrontare il tema della partenza, intesa come scelta o come imposizione, come il moto a luogo che da sempre definisce l’umanità e il suo essere in un disequilibrio costante tra la voglia di cambiamento e il desiderio di affermazione. In mezzo a tanta varia umanità c’è il povero marziano, che con sedute psicanalitiche tenta di “comprendere l’umano”.

Vico Quarto Mazzini è una compagnia di teatro indipendente rappresentata da Michele Altamura e Gabriele Paolocà. Dal 2010 produce spettacoli che sono stati rappresentati in numerose stagioni teatrali italiane e in festival nazionali e internazionali. VQM concentra la sua ricerca sul ruolo dell’attore e sulla sua funzione vitale all’interno del contesto teatrale.

 

Auditorium Centro sociale di Salerno (Via Cantarella, 22 - quartiere Pastena)

venerdì 8 febbraio, ore 21.00

biglietto unico intero: 10,00 euro






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Procida. Intervento del Sindaco sulle serate al Palazzo d'Avalos

Stasera a Palazzo d'Avalos abbiamo rivissuto la Napoli del 1798, con il fermento popolare che aveva preceduto la rivoluzione partenopea: spettacolo emozionante grazie a Scabec e Rosso Vanvitelliano. Così come sono stati eccezionali tutti ...continua
Positano Teatro Festival Premio Annibale Ruccello

Il Positano Teatro Festival Premio Annibale Ruccello, sabato 8 agosto, nell’Anfiteatro Piazza dei Racconti, alle 21,00, come ogni anno attende la sempre applaudita presenza del grande Enzo Moscato, con “Ritornanti”uno spettacolo ...continua
Parte venerdì 7 Agosto, la XVII edizione del Positano Teatro Festival

Il Positano Teatro Festival Premio Annibale Ruccello, non si ferma, la rassegna diretta da Gerardo D’Andreache da vent’anni “offre uno sguardo sulla drammaturgia contemporanea, italiana e straniera”, quest’anno, grazie ...continua
XVII Edizione Positano Teatro Festival -Premio Annibale Ruccello 7 – 8 - 9 agosto 2020

PER IL SUO VENTESIMO ANNIVERSARIO IL FESTIVAL SI TERRÀ NEL PIÙ TOTALE RISPETTO DELLE NORME DI SICUREZZA ALL’ ANFITEATRO PIAZZA DEI RACCONTI IN UNA STRAORDINARIA TRE GIORNI DI TEATRO ALL’APERTO Il Positano Teatro ...continua
Francesco Guarino si racconta a "Sipario". Io sono nato proprio qui, su queste tavole del palcoscenico del Supercinema

Si Ringrazia: L'Archivio Plaitano e La famiglia Montillo per le foto Simons group srl Light designer Antonello de Simone...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.