WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Istruzione

Una nuova sinergia per la formazione e il soccorso per unità cinofile

FIRMATA LA CONVENZIONE POLIZIA DI STATO - ANPAS

È stato firmato oggi a Roma l’accordo tra Polizia di Stato e Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze - Anpas per la formazione e la promozione di sinergie nel servizio di soccorso e tecniche di ricerca in caso di calamità con le unità cinofile.

La convenzione, firmata dal Prefetto Franco GABRIELLI, Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, e da Fabrizio PREGLIASCO, Presidente di Anpas nazionale, prevede l’addestramento e la formazione delle unità cinofile di soccorso Anpas da impiegare nella ricerca di persone disperse in superficie travolte da valanga o macerie.

La formazione in favore degli operatori ANPAS si svolgerà mediante attività addestrative congiunte con il personale cinofilo esperto del Centro Addestramento Alpino della Polizia di Stato di Moena (TN) ed il personale aeronavigante, presso i Reparti Volo della Polizia di Stato.

Queste le parole del presidente di Anpas Fabrizio Pregliasco al momento della firma: “Un importante tassello che si aggiunge alle tante collaborazioni tra Anpas e le istituzioni e che sottolinea l’importanza del nostro impegno nella protezione civile sempre nell’ottica della sussidiarietà. Ringraziamo sin da ora uomini e donne della Polizia di Stato per la loro disponibilità”.

“La Polizia di Stato, del resto – come aggiunge il Prefetto Gabrielli – già da tempo si presta volentieri alla condivisione di iniziative in concorso con vari soggetti, anche privati, finalizzate al miglioramento della sicurezza pubblica e al soccorso dei cittadini in caso di calamità. In questo caso, offrirà la propria esperienza specialistica, prestando le proprie strutture e il proprio qualificato personale per la formazione dei cinofili di Anpas, a tutto beneficio della collettività”.

Alla firma della Convenzione erano presenti per il Dipartimento della Pubblica Sicurezza, oltre al Prefetto Gabrielli, anche il Vice Direttore Generale della Pubblica Sicurezza preposto all’attività di Coordinamento e Pianificazione Forze di Polizia, Prefetto Alessandra Guidi e il Direttore Centrale per le Specialità della Polizia di Stato, Prefetto Roberto Sgalla; per Anpas, oltre a Fabrizio Pregliasco, il Vice Presidente Vicario Anpas, Ilario Moreschi, Giuseppe Cerza (Unità di soccorso Tecnico Sanitario Trento, pubblica assistenza Anpas).

Anpas opera in oltre più di mille comuni d’Italia con centomila volontari, è una organizzazione laica, fatta da volontari che, ogni giorno, costruiscono una società più giusta e solidale attraverso lo sviluppo di una cultura della solidarietà e dei diritti e la creazione di comunità solidali in Italia e all’estero. Le pubbliche assistenze Anpas sono associazioni di volontariato laiche nate a partire dal 1860 e oggi si occupano del bene quotidiano della persona e delle comunità svolgendo servizi sanitari e sociali, protezione civile e ambientale, formazione, cultura e cooperazione internazionale.
 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

De Luca, collaborazione ricerca e produzione è priorità Regione Campania

Da martedì 28 maggio 2019, al Campus di Fisciano dell’Università di Salerno, si terrà la X “Borsa della Ricerca” con ricercatori e innovatori che arriveranno da tutta Italia SALERNO - “Promuovere l’innova...continua
Alberghiero di Pozzuoli: sabato 24 evento “I giardini del Petronio”

Presenti giovani da tutta Europa per il progetto Erasmus+ Sabato 25 maggio, alle ore 12,30 all’Istituto Petronio si terrà la terza edizione dell’evento “Profumi, colori e sapori del Sud nei giardini del Petronio”. ...continua
In programma #CUOREDINAPOLI, progetto artistico ideato dal Corso di Nuove Tecnologie dell’Arte dell’Accademia di Belle Arti di Napoli

INWARD Osservatorio Nazionale sulla Creatività Urbana e #CUOREDINAPOLI, progetto artistico ideato dal Corso di Nuove Tecnologie dell’Arte dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, vi invitano sabato 25 maggio, ore 10, al Parco dei ...continua
"Cittadini per l'Unesco": a Napoli gli studenti sangiorgesi presentano il patrimonio culturale della città

San Giorgio a Cremano, 21 maggio 2019 - "I nostri studenti sono l'orgoglio della nostra città". Con queste parole il sindaco Giorgio Zinno commenta le due iniziative in cui gli alunni delle scuole cittadine si sono distinti ...continua
Studenti americani della Northeastern University di Boston in visita a Ercolano e Torre del Greco in ricordo della strage di Capaci

Giovedì 23 e venerdì 24 maggio, tra Ercolano e Torre del Greco, tre momenti per commemorare le vittime della strage di Capaci con una delegazione di studenti universitari americani. Una due giorni dedicata alla memoria e alla formazione ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.