WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Politica

Castellammare, la risposta del Forum dei Giovani al Sindaco Cimmino sulla questione della sede

forum giovani castellammare Riceviamo e pubblichiamo:

<< In relazione alla questione della sede del Forum dei Giovani, sentiamo di aver subito una violazione, non solo materiale e probabilmente procedurale, ma soprattutto morale. Tutto ciò denota una mancanza di comunicazione tra le parti. Tuttavia, quella che poteva diventare causa di demotivazione, ha invece acceso in noi un lume di riflessione più ampia».  Così il presidente del Forum dei Giovani di Castellammare di Stabia, Catello Fontanella. Dopo svariate sollecitazioni, leggiamo un intervento del sindaco pubblicato con un post su Facebook. Come ormai noto, il Forum dei Giovani, ha in questi giorni protocollato istanze, ha formalmente richiesto un incontro ed ha più volte tentato un contatto diretto con il sindaco.  La nostra richiesta è chiara: vogliamo far luce non solo sull’iter procedurale, che ha portato agli interventi, ma soprattutto sui motivi per cui il Forum dei Giovani non sia stato informato e preso in considerazione. Riteniamo, quella del sindaco una visione inesatta dei fatti, per cui necessitiamo di un confronto diretto con l’amministrazione. Consapevoli di aver raccontato in maniera veritiera i fatti accaduti, ci chiediamo come sia possibile che l’amministrazione ancora non abbia fornito chiarimenti soddisfacenti e che si sia ritenuta necessaria, come apprendiamo, l’apertura di un’indagine interna.  Leggiamo di un’apertura costante nei confronti dei giovani, ma ad ‘ora l’unica apertura, in questa situazione, è quella fatta nel muro della nostra sede. Questa vicenda ci ha indotto a riflettere, in primis, in piena umiltà, sulle mancanze di questo Forum dei Giovani, di cui prendiamo atto. Sentiamo di voler estendere la riflessione: la “finestra” nel muro della nostra sede ci ha dato una visione più ampia della realtà. Una dura realtà in cui la politica giovanile in città è ferma da tempo ed in cui appare evidente una mancanza di coinvolgimento dei giovani nelle istituzioni, nelle associazioni e in politica. Troppo spesso i giovani, sfiduciati, non assumono un impegno civico e politico.  La “finestra” nel muro ci ha fatto aprire gli occhi, ci ha fatto comprendere che  bisogna avviare un vero e proprio tavolo di discussione con tutte le istituzioni, le realtà associative, le scuole e tutti i giovani che vorranno prenderne parte. Avendo appreso dal post del sindaco di non esser stati “sfrattati”, in attesa di una decisione precisa sulla sede del Forum, riporteremo l’ordine delle cose e ripristineremo l’operatività della sede. Da questo momento il Palazzetto degli sport del mare sarà sede di confronto, di dialogo, di apertura verso i temi davvero importanti, che meritano discussione» conclude la nota>>






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Opposizione Uniti per Gragnano: «Dove sono gli altri consiglieri di maggioranza?»

Riceviamo e pubblichiamo: "In questi giorni, i cittadini stanno assistendo ad un intenso dibattito interno alla maggioranza, dove si palesano con evidente naturalezza le discordanze tra gli stessi esponenti di maggioranza in riferimento ...continua
Napoli-De Magistris: “De Luca ha un piano per far fallire Anm”

Riceviamo e pubblichiamo: “Il Presidente della Regione De Luca ha un piano per far fallire l’Anm”. Lo ha dichiarato il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, intervenendo stamattina su Radio Crc durante la trasmissione Barba ...continua
Castellammare di Stabia, il sindaco: "Basta con le fake news, la tassa sui rifiuti non sarà aumentata"

"La tassa sui rifiuti non sarà aumentata: basta con le fake news, le chiacchiere e le menzogne dei soliti noti i cui errori di calcolo due anni fa costrinsero il Comune a pagare 250mila euro a scapito dei cittadini. Gli incrementi imposti ...continua
Politiche Sociali Pollena Trocchia: il consiglio comunale approva convenzione e ragolamenti

Rinnovo della Convenzione per i servizi associati dell’Ambito N24, modifiche al Regolamento per l’accesso ai servizi educativi (0 - 36 mesi), approvazione del Regolamento per l’erogazione di contributi economici per l’emergenza ...continua
A Gaeta le giornate della memoria, identità, orgoglio e riscatto meridionale

Presentati i libri pubblicati nel 2018 sulla vera storia delle Due Sicilie...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.