WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Teatro

Raffaele Viviani: nel giorno del compleanno ripercorriamo la sua vita

Nato a Castellammare di Stabia il 10 gennaio 1888, Raffaele Viviani è stato certamente uno dei più grandi autori di commedie, poesie delle nostre parti nonchè attore teatrale.

Nel 1892 debutta a soli quattro anni, sotto la guida del padre impresario teatrale, come piccolo canzonettista. Fino alla prima guerra mondiale lavora dapprima come macchiettista e dicitore di canzoni, creando una serie di personaggi ripresi dalla vita popolare napoletana. Nel 1917 rappresenta un suo atto unico, 'O vico, che allora ha subito trovato grande consenso ,e da allora costituisce una sua compagnia napoletana di cui era prima attrice sua sorella Luisella: la compagnia "Teatro d'Arte". Per questa compagnia scrisse tutto un particolare repertorio, di cui si ricordano varie opere di forte e autentica drammaticità: ZingariPiscatureCirco SguegliaFatto 'e cronacaMorte di CarnevaleGuappo 'e cartonePadroni di barche, ecc. 

Gli anni di maggiore successo furono gli anni '20, in cui, oltre a proporre nuove opere, traduce e interpreta La Patente di Pirandello. In questi stessi anni Vincenzo Gemito gli modellerà il ritratto in terracotta conservato al Museo di S. Martino. Ancora, vestirà i panni di Don Marzio in La Bottega del caffè di Goldoni nell'ambito della Biennale di Venezia e nel 1941 quelli di Pulcinella.

Il 22 marzo 1950, a seguito di una lunga malattia, si spegne a Napoli all'età di 62 anni lasciando inediti Muratori e I Dieci Comandamenti.

Il vicesindaco e assessore alla Cultura Lello Radice di Castellammare di Stabia, ha dichiarato: “Mi sarebbe sempre piaciuto vedere l’effetto sul pubblico ‘moderno’ – ha continuato Radice– qualora Viviani avesse avuto la possibilità di registrare per la tv le sue commedie, come ha fatto poi Eduardo De Filippo."

 

A cura di: Ivana Rita Afeltra






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Napoli, al Nuovo Teatro Sanità in programma il “Tur de Vasc”, nuovo progetto ideato e diretto da Carlo Geltrude

Sabato 18 maggio (ore 20.30) il Nuovo Teatro Sanità darà il via a “Tur de Vasc”, nuovo progetto targato ntS’, ideato e diretto da Carlo Geltrude. Spettacolo site-specific e itinerante, “Tur de Vasc” introduce ...continua
Torre del Greco, Doppio appuntamento con musica e prosa al "Teatro cerca casa"

Doppio appuntamento con il teatro e la musica al Teatro cerca Casa, che giovedì 16 maggio ore 19.30 si trasferisce a Torre del Greco (NA) per portare in scena "Magnificat. Un incontro con Maria", tratto dall'opera della poetessa ...continua
Università degli Studi di Napoli Federico II, in programma il convegno "Scrittrici di teatro"

Dal Cinquecento ai giorni nostri, dal panorama italiano a quello  internazionale, la drammaturgia al femminile è presenza importante,  per modi e fini della scrittura, all'interno della nostra tradizione  letteraria e culturale. ...continua
Napoli, presentazione della rassegna di teatro "Tutto il mondo è palcoscenico"

Domani, venerdì 10 maggio, alle ore 11.00, nella sala Giunta di palazzo San Giacomo, l'Assessore alla Cultura e al Turismo  Nino Daniele, presenterà alla stampa  'Tutto il mondo è palcoscenico".  ...continua
Eboli, Doppio appuntamento con il teatro e la musica al Teatro cerca Casa

Doppio appuntamento con il teatro e la musica al Teatro cerca Casa, che giovedì 9 maggio ore 20.30 presenta, a Eboli (SA), "Magnificat. Un incontro con Maria", tratto dall'opera della poetessa Alda Merini, con Caterina Pontrandolfo. ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.