WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Grumo Nevano: carabinieri irrompono in opificio. Più di metà dei dipendenti erano a nero; uno clandestino 

 Titolare denunciato; locali e produzione per oltre 100.000 euro sequestrati

 Nel corso di un servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato a contrastare violazioni alle norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e lo sfruttamento del lavoro nero i carabinieri della locale stazione insieme a colleghi e a dipendenti dell’ispettorato del lavoro di napoli hanno denunciato un cingalese 28enne titolare di una ditta produttrice di giacche e pantaloni da uomo.
All’interno della sua attività produttiva sono stati trovati 12 lavoratori, di cui 7 risultati a nero; 1 era senza permesso di soggiorno.
Analizzando la documentazione è inoltre emerso che non era stato redatto il documento di valutazione dei rischi per i lavoratori e che le attrezzature non erano conformi alle norme vigenti.
Requisiti non conformi dei locali e dei macchinari in ordine a salute e sicurezza. Mancanza dei dispositivi di protezione individuali, omissione dell’invio dei lavoratori alle previste visite mediche e delle informazioni circa i rischi per la salute.
Comminate sanzioni penali e amministrative per complessivi 38.000 euro.
Locale, attrezzature e capi di abbigliamento sottoposti a sequestro.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Napoli - colpi d’arma da fuoco questa notte

Alle 2:00 circa, tra piazzetta San Gaetano e vico dei Giganti, ignoti in sella a uno scooter hanno sparato 9 colpi d’arma da fuoco in strada. non ci sono danni a palazzi o auto e nessuno è rimasto ferito. Le indagini sono in corso ...continua
San Vitaliano: imprenditore arrestato dai Carabinieri mentre incendia rifiuti

Un 55enne di Scisciano, comproprietario di un’azienda di infissi, stava incendiando plastica, scarti edili e carta depositati su un’area di circa 10 mq nel piazzale dell’azienda. Si è alzata una colonna di fumo nero che ...continua
Visciano: al controllo del N.A.S. pasticcere oppone resistenza e viene arrestato. sequestrati 1.000 kg di dolci

I Carabinieri della stazione di Visciano hanno arrestato per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale un pasticcere 41enne del luogo già noto alle forze dell’ordine, Giuseppe Mascolo. Durante un’ispezione da parte dei militari ...continua
Solopaca - presi due rumeni presunti responsabili del furto di rame

A seguito di attività di indagini coordinate dai magistrati della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento, nella giornata del 20 febbraio u.s. gli agenti del Commissariato di P.S. di Telese Terme e della Squadra Mobile del ...continua
Usura ed estorsioni a Pontecagnano

Stamattina in Pontecagnano e Salerno, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Salerno hanno eseguito una ordinanza applicativa della misura degli arresti domiciliari, emessa dal Giudice per le indagini preliminari di Salerno ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.