WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Polizia di Stato di Terni, conclusa vasta operazione antidroga

polizia terniLa Polizia di Stato di Terni ha concluso un´operazione antidroga nei confronti di 24 individui, ritenuti responsabili di spaccio di cocaina, eroina, marijuana e hashish.
Le indagini, coordinate della Procura della Repubblica di Terni, sono state avviate d´iniziativa nel mese di ottobre dalla Squadra Mobile e dal Servizio Centrale Operativo della Polizia, con il supporto della Direzione Centrale per Servizi Antidroga e del Servizio Polizia Scientifica.
L´attività investigativa si è sviluppata nei confronti di un gruppo di spacciatori africani, che hanno presidiato stabilmente alcuni luoghi del centro cittadino, in particolare il parco pubblico "La Passeggiata" e la zona di piazza Solferino.
Gli stranieri hanno occupato le zone realizzando un´attività di spaccio rivolta ad un numero indeterminato di assuntori, anche minori.
Nel corso delle indagini, condotte anche attraverso servizi di osservazione con telecamere nascoste e con l´impiego di operatori sotto copertura, è stata sfruttata, per acquisire ulteriori elementi investigativi, la facoltà di ritardare l´arresto degli spacciatori responsabili della cessione.
Gli acquisti degli agenti sotto copertura hanno permesso di ottenere in tempi brevi elementi probatori nei confronti di 29 stranieri, alcuni dei quali richiedenti asilo o irregolari. Il materiale raccolto è stato poi implementato con indizi acquisiti con metodologia tradizionale, come servizi in borghese o escussioni testimoniali.
In strada la droga veniva nascosta in fioriere in cemento, in buche delle lettere o scatole di contatori, mentre all´interno del parco gli arrestati sfruttavano un vicino canneto. All´interno dei giardini lo smercio avveniva in pieno giorno, pur in presenza di numerosi passanti, indipendentemente dalle condizioni climatiche. Nella zona di piazza Solferino, invece, i diversi pusher erano attivi di sera e di notte.
Gli indagati sono riusciti, in tempi brevissimi ed in via continuativa, a reperire apprezzabili quantitativi di droga destinati alla distribuzione a giovani acquirenti, realizzando decine di transazioni giornaliere. Nel corso dell´inchiesta, durata meno di due mesi, sono stati effettuati 53 arresti ritardati nei confronti di 24 indagati.
L´operazione, infine, aderisce alle finalità indicate nella recente direttiva del Ministero dell´Interno sul rafforzamento dell´attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, nonché a quelle segnalate con il progetto "SCUOLE SICURE", che ha previsto l´avvio di analoghe azioni in prossimità di plessi scolastici.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Solopaca - presi due rumeni presunti responsabili del furto di rame

A seguito di attività di indagini coordinate dai magistrati della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento, nella giornata del 20 febbraio u.s. gli agenti del Commissariato di P.S. di Telese Terme e della Squadra Mobile del ...continua
Usura ed estorsioni a Pontecagnano

Stamattina in Pontecagnano e Salerno, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Salerno hanno eseguito una ordinanza applicativa della misura degli arresti domiciliari, emessa dal Giudice per le indagini preliminari di Salerno ...continua
Polizia di Stato di Isernia, un arresto per maltrattamenti in famiglia

La Polizia di Stato di Isernia ha arrestato un uomo di anni 45, resosi responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia. Nello specifico, in seguito a segnalazione al numero di emergenza 113, i poliziotti  intervenivano  per lite in ...continua
Teverola, un arresto per allontanamento volontario dagli arresti domiciliari

Decorsa serata, in Teverola, i Carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Aversa hanno rintracciato e tratto in arresto DELLA VOLPE Salvatore, classe 72, del luogo. L’uomo, attualmente sottoposto agli arresti domiciliari presso ...continua
Marigliano, Scoperte armi e sistema di video sorveglianza per proteggere lo spaccio in un quartiere popolare

I carabinieri della stazione di Marigliano hanno effettuato controlli all’interno del complesso di edilizia popolare chiamato “Pontecitra”. Sul terrazzo di uno degli stabili sono state rinvenute e sequestrate 2 pistole semiautomatiche ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.